29° Giornata Nazionale FAND per il diabete

Principali piazze d’Italia

Nelle principali città italiane e nei comuni sedi di associazioni aderenti a FAND, durante la prima settimana di ottobre saranno organizzati iniziative ed eventi, con percorsi informativi ed educativi dedicati al mondo del diabete, e screening gratuiti per verificare glicemia, pressione e indice di massa corporea.

 
Abbinata alla giornata l’iniziativa FAND “Un sor…riso per il diabete”, con la distribuzione di sacchetti da 1 kg di riso: le offerte andranno a favore delle associazioni locali per la tutela delle persone con diabete.

“Nel 1985, quando è stata istituita la giornata nazionale FAND per il diabete, dal nostro fondatore Roberto Lombardi, lo scopo era quello di far parlare di diabete nelle piazze delle principali città italiane, per far conoscere una malattia a molti poco nota e sensibilizzare le istituzioni”, spiega Egidio Archero, presidente nazionale FAND. “Dopo quasi 30 anni, lo scopo dell’iniziativa non è cambiato. La FAND in questi anni è stata protagonista, al fianco delle società scientifiche e delle altre componenti del mondo del diabete, di un percorso che ha portato a livelli elevati di assistenza e di cura. Da allora infatti il nostro paese si è dotato di una legge, la 115 del 1987, che tutela le persone con diabete, e recentemente, il 7 febbraio 2013, del Piano nazionale per la malattia diabetica, già recepito da diverse regioni, che delinea strumenti e iniziative volti a favorire prevenzione, assistenza e cura della malattia. Auspichiamo che la crisi economica e la necessità di razionalizzare la spesa sanitaria non mettano in discussione quanto fatto finora, in particolare la rete delle strutture diabetologiche, fiore all’occhiello della sanità italiana – come purtroppo pare stia avvenendo in regioni come Veneto e Marche -, e la qualità delle cure, indispensabili per la persona con diabete. Iniziative come la giornata nazionale FAND, offrono l’occasione ideale per continuare l’opera di sensibilizzazione delle istituzioni e dell’opinione pubblica allo scopo di tutelare le persone con diabete” conclude Archero.

 

Per informazioni:
www.fand.it


Ufficio Stampa:
Diego Freri
HealthCom Consulting
Mobile 335 8378332 – Mail: diego.freri@hcc-milano.com

Potrebbero interessarti

  • 27 ottobre 2017Diabete: le novità dei nuovi LEAI nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) sono stati pubblicati sulla G.U. del 18 marzo 2017, Supplemento n. 15 (DPCM 12 gennaio 2017); con tale decreto sono stati ridefiniti il numero e tipo di prestazioni delle quali i cittadini italiani potranno usufruire gratuitamente o a seguito del pagamento di una quota di partecipazione. Posted in Italia
  • 18 settembre 2017Da Cortina a Dobbiaco, in bici con il diabete di tipo 1Con il DT1 si può, anche pedalare insieme. Era questo l’obiettivo della pedalata per persone con diabete di tipo 1, non a scopo competitivo ma per far comprendere come i pazienti insulino-dipendenti possano condurre una vita normale e affrontare qualsiasi sfida, anche in ambito sportivo. Posted in NEWS - 2017
  • 12 ottobre 2017Giornata Mondiale della Menopausa: Onda inaugura la 1° edizione di (H)-Open dayDal 18 al 22 ottobre 2017, porte aperte in oltre 100 ospedali del network Bollini Rosa di Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna. Servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alle donne per promuovere il benessere in menopausa. Posted in Diabete al femminile