Agenti chimici forse causa di diabete

Le madri che durante la gravidanza fumano, assorbendo così sostanze chimiche nocive, partoriscono bambini sottopeso che crescendo tenderanno al sovrappeso fino a diventare obesi da adulti e a sviluppare il diabete di tipo 2; questa forma di diabete è causata nel 70% dei casi dall’obesità e dalla vita sedentaria ma nel restante 30% dei casi la causa è ignota. Una ricerca dell’Università del New Yersey spiega questa quota con l’esposizione ad agenti chimici e come prova porta i veterani della guerra Vietnam che hanno fatto registrare un’incidenza di diabete più alta del resto della popolazione americana, dopo essere stati esposti alla diossina, usata largamente durante i bombardamenti. I ricercatori americani, comunque, si riservano di fare ulteriori approfondimenti prima di confermare questa ipotesi.

 

 
Fonte: 17 gennaio 2011, sanihelp.it

Potrebbero interessarti