Che cosa fare in caso di deformazione delle unghie

UNGHIE DEL PIEDE INCARNITE (ONICOCRIPTOSI)

  • Le unghie incarnite sono in genere conseguenza di un’erronea tecnica adoperata per tagliarle e se una scheggia d’unghia viene lasciata sul margine dell’unghia stessa, può in un secondo tempo penetrare nel solco. Un’altra causa comune è quella di scavare il margine laterale del solco, per rimuovere i frammenti.
  • La rimozione prudente del frammento di unghia e la disinfezione del solco con un impacco antisettico può essere d’aiuto per risolvere il problema, ma molti casi richiedono l’intervento chirurgico.
  • Qualsiasi tipo di intervento va effettuato da personale specializzato del team di cura o dal podologo. Evitare qualsiasi manovra da soli o eseguita da familiari e amici.

 

 

ISPESSIMENTO DELLE UNGHIE (ONICOGRIFOSI) E DEFORMITA’ DELLE UNGHIE (IPERTROFIA UNGUEALE)

  • Tutti gli ispessimenti della lamina ungueale, con o senza deformazione dell’unghia, richiedono una normale riduzione con fresa elettrica o bisturi, altrimenti la scarpa comprimerà sulla lamina ispessita e favorirà l’insorgere di un’ulcera sotto l’unghia. Questo ispessimento si associa sovente alle infezioni fungine.
  • Qualsiasi tipo di intervento va effettuato da personale specializzato del team di cura o dal podologo. Evitare qualsiasi manovra da soli o eseguita da familiari e amici.
  • Le unghie trascurate possono col tempo provocare seri traumi alle dita adiacenti.

 

Potrebbero interessarti

  • 13 febbraio 2017Le malattie delle unghieLe malattie che interessano comunemente le unghie (o parti di esse) di mani e piedi possono avere molte cause: infezioni, microtraumi, traumi, psoriasi, dermatiti, eczema, deformità, utilizzo di scarpe incongrue, malattie congenite... Posted in Unghie e onicopatie
  • 15 febbraio 2017Che cos’è l’onicogrifosi?Il termine onicogrifosi descrive un’unghia che assomiglia a un artiglio. È un segno di disuguale crescita della matrice dell’unghia che produce una lamina ungueale che cresce più in spessore che in lunghezza, ricurva lateralmente perché cresce di più da un lato rispetto all’altro e spesso con la punta rivolta all’ingiù. Posted in Unghie e onicopatie
  • 2 febbraio 2017Struttura e funzioni delle unghieLe unghie di mani e piedi sono una particolare varietà di annessi cutanei, localizzati sulla falange distale delle dita. Oltre alla funzione protettiva quindi, esse contribuiscono a dare forza alle dita e agevolano la sensibilità tattile della presa e della motilità fine. Posted in Unghie e onicopatie