Cioccolato fondente per il cuore dei diabetici di tipo 2?

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’inglese Hull University, il cioccolato fondente (non arricchito da nocciole o bianco) potrebbe prevenire malattie cardiache nelle persone con diabete di tipo 2 grazie ai polifenoli che contiene. Gli autori della ricerca, che è stata pubblicata su Diabetic Medicine, hanno fatto assumere per 16 settimane a 12 volontari con diabete di tipo 2 tavolette di cioccolato, alcune delle quali erano state arricchite con polifenoli: chi aveva mangiato il cioccolato arricchito aveva migliorato i livelli di colesterolo buono e diminuito il colesterolo totale.
Secondo il coordinatore della ricerca, Steve Atkin «Per un approccio equilibrato alla dieta e allo stile di vita, nelle diete dei soggetti con diabete di tipo 2 bisognerebbe includere il cioccolato con un alto contenuto di cacao». Non tutti sono però d’accordo: i ricercatori di Diabetes Uk, organizzazione britannica per la ricerca e il sostegno ai malati, ritengono che potrebbe essere frainteso il risultato dello studio, se interpretato come un’autorizzazione a mangiare più cioccolato «Gli effetti deleteri per la salute dei pazienti dei grassi e degli zuccheri presenti nel cioccolato fondente, potrebbero superare i piccoli benefici dei composti del cioccolato fondente».

 

 

 

Fonte: 18 ottobre, asca.it

Potrebbero interessarti

  • 8 novembre 2016Diabete tipo due: quali i rischi per chi abbandona la dieta mediterranea?Gli ultimi dati Eurispes hanno registrato un cambiamento nelle abitudini alimentari degli Italiani: la scelta di abbandonare il consumo di carne sembra coinvolgere quasi 5 milioni di italiani (8% della popolazione), di cui circa il 10% sceglie di eliminare tutti i prodotti di origine animale. Posted in Ruolo della dieta
  • 19 gennaio 2017Nuova campagna di AIIPA: “Nutrizione e sicurezza specializzate”Il messaggio della nuova campagna dell’Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (AIIPA) si propone di fare chiarezza sulle caratteristiche e sulla qualità nutrizionale degli alimenti specifici per la prima infanzia, fabbricati e commercializzati nel rispetto della rigorosa normativa vigente. Posted in NEWS - 2016
  • 28 novembre 2016T’Ai Chi Ch’Uan: le originiIl T’AI Chi Ch’Uan (il cui nome cinese è “Boxe della suprema polarità”) ha un’origine semplice e complessa al tempo stesso. Nato come stile e disciplina “segreta” la sua storia si perde nella notte dei tempi e, attraverso varie leggende è pervenuta fino ai noi grazie a vari maestri, il più noto dei quali fu Chang Dsu Yao. Posted in T’Ai Chi Ch’Uan - Un’ avventura… nel benessere