Come affrontare il diabete

Come affrontare il diabeteGiuseppe Nacci
Editoriale Programma, 2011

 

 

 

Dallo stesso autore del libro Diventa medico di te stesso che attraverso la descrizione delle componenti biochimiche degli alimenti mostra quali cibi è preferibile scegliere per rafforzare il nostro sistema immunitario ed evitare l’insorgenza di malattie permettendo al nostro corpo di funzionare al meglio, poiché “la salute non è semplicemente ‘assenza di malattia’, ma quello stato di benessere fisico, mentale e sociale che deve essere visto come risorsa per la vita quotidiana”, questo nuovo titolo,  Come affrontare il diabete, descrive le caratteristiche del diabete mellito di primo, secondo e terzo tipo, le complicanze croniche che ne conseguono, i farmaci in commercio e la fitoterapia medica. [sito]

 

Potrebbero interessarti

  • 19 aprile 2017Urbanizzazione e salute: due facce della stessa medagliaEntro il 2030, 1 miliardo e mezzo di persone si sposterà dalle campagne alle città, provocando l’urbanizzazione di 1,5 milioni di chilometri quadrati. Fenomeno sociale inarrestabile e tendenza irreversibile, che va gestito e studiato dal punto di vista di: assetto urbanistico, trasporti, contesto occupazionale, ma soprattutto salute pubblica, perché è indissolubilmente legato […] Posted in Mondo, Europa
  • 28 maggio 2017Diabete giovanile: tutela legale e prospettive terapeuticheDalla sala gremita del Nuovo Teatro Faraggiana di Novara una vera iniezione di speranza per la cura del diabete di tipo 1 e del diabete di tipo 2 (per chi necessita di insulina) nel corso dell’evento organizzato da Agd Novara il 6 maggio 2017. Posted in Fabio Braga
  • 11 marzo 2017Qi gong. Uno strumento prezioso per la salute e il benessereNon sono un maestro né mai lo sarò. Neppure vorrei esserlo. E i motivi sono innumerevoli. Per cui, parafrasando un grande delle letteratura (lui sì, maestro…) “così è se vi pare…” Essere maestri implica conoscenza, umiltà, costanza, amore per gli altri. In me non credo coesistano tanti valori. Una cosa però è certa: a questo mondo vorrei esprimere il mio umile punto di vista. Posted in T’Ai Chi Ch’Uan - Un’ avventura… nel benessere