Come si fa a sapere se di ha una malattia cardiovascolare?

Tutte le persone con diabete, indipendentemente dal livello di rischio, devono eseguire annualmente uno screening delle complicanze cardiovascolari che prevede i seguenti esami:

  • esame dei polsi periferici e ricerca di soffi vascolari;
  • elettrocardiogramma;
  • determinazione dell’indice di Winsor

 

Nei diabetici con rischio cardiovascolare elevato è utile eseguire anche i seguenti esami strumentali:

  • ecocolordoppler carotideo;
  • ecocolordoppler degli arti inferiori;
  • test provocativi di ischemia (ECG da sforzo o scintigrafia/  ecografia da stress)

Potrebbero interessarti

  • 10 febbraio 2017Prevenzione cardiovascolare. La banca del cuore va in tourParte da Sanremo (8-11 febbraio 2017), toccando poi 30 città. Ad ogni sosta, previsti screening gratuiti di prevenzione cardiovascolare. La Banca del Cuore è una "cassaforte" virtuale che custodisce il proprio elettrocardiogramma con i valori della pressione arteriosa e i dati clinici della singola persona che ha aderito al progetto. Posted in EVENTI - 2017
  • 4 gennaio 2017ONDA WINTER VILLAGE – Onda – Osservatorio nazionale sulla salute della donnaONDA WINTER VILLAGE – Onda presenta il primo "Villaggio della salute" che sarà allestito dal 18 al 22 gennaio 2017 a Milano, nell’area di Via Mario Pagano. Ogni giorno spettacoli di show cooking, check-up gratuiti, realtà virtuale e conferenze su prevenzione e corretti stili di vita. Posted in EVENTI - 2017
  • 7 dicembre 2016Roma: metropoli scelta per il 2017 dal programma Cities Changing Diabetes®Il progetto coinvolge Istituzioni nazionali, amministrazioni locali, mondo accademico e terzo settore, con l’obiettivo di evidenziare il legame fra il diabete, in particolare diabete di tipo 2, e le grandi città e promuovere iniziative per salvaguardare la salute dei cittadini e prevenire la malattia. Posted in Mondo, Europa