Come vengono utilizzati l’insulina e il glucosio?

L’insulina e il glucosio lavorano insieme in tutto l’organismo.

CLICCATE SULLE FRECCETTE BLU A LATO DI CIASCUNA IMMAGINE PER ATTIVARE L’ANIMAZIONE.

legenda

Normale funzionamento
L’insulina è la “chiave” che permette al glucosio di entrare nelle cellule che lo ”bruciano” per trasformarlo in energia utile per l’intero organismo.

Diabete Tipo 1
Nel diabete di tipo 1, il pancreas produce quantità insufficienti o non produce del tutto insulina, quindi il glucosio non riesce ad entrare nelle cellule e ad essere utilizzato.

Diabete di Tipo 2
Nel diabete di tipo 2, il pancreas può produrre insulina anche in eccesso, ma comunque in maniera inadeguata a mantenere i livelli glicemici entro i limiti della norma; questo è principalmente dovuto alla scarsa capacità dei tessuti ad interagire con l’ormone (fenomeno chiamato: insulino-resistenza). Il glucosio si accumula nel sangue perché non riesce ad entrare in modo adeguato nelle cellule. Quando il livello diventa alto nel sangue, il glucosio viene escreto dalle urine.

 

Potrebbero interessarti

  • 3 aprile 2017Diabete giovanile, tutela legale e prospettive terapeutiche6 maggio 2017 - c/o Teatro Faraggiana Novara. Interviene il Prof. Camillo Ricordi: "Dal trapianto del pancreas endocrino, alle strategie per bloccare l'autoimmunità e rigenerare cellule che producono insulina". Posted in EVENTI - 2017
  • 22 aprile 2017Colesterolo “cattivo” e colesterolo “buono”. Perché?Il colesterolo è un particolare grasso (o lipide) che si trova esclusivamente negli alimenti di origine animale e può essere sintetizzato anche dal nostro organismo. E’ una molecola di grande importanza e utilità biologica, componente di tutte le membrane cellulari e del rivestimento di mielina che ricopre i nervi. Posted in Grassi
  • 27 aprile 2017Il Diabete giovanile: se ne parlerà il 6 maggio a NovaraObiettivo dell’incontro del 6 maggio è quello di far conoscere, condividere esperienze e saperne di più sul ‘mondo del diabete giovanile’, un tema che interessa sempre più famiglie italiane e che è particolarmente critico sia per il periodo delicato di crescita dell’adolescenza sia per lo stile di vita troppo spesso non adeguato. Posted in Fabio Braga