Diabete più avanzato, retina più sottile

Tre studi australiani recentissimi condotti su oltre 360 pazienti diabetici confrontati con soggetti non diabetici hanno documentato che nel tempo il diabete tende ad assottigliare la retina rispetto a quella di persone non diabetiche.

In particolare, si è osservato che tale fenomeno è proporzionale all’età della patologia (numero di anni dalla diagnosi di diabete) e quindi all’aumentare del rischio di complicanze come la neuropatia/retinopatia diabetica e all’instabilità della glicemia nel corso del tempo. Il quadro si complica con l’avanzare dell’età. L’insorgere di neuropatia/retinopatia diabetica è associata a compromissione della struttura oculare che può coinvolgere diversi strati della retina. Tale compromissione può rappresentare una minaccia per l’integrità della visione e quindi necessità di esami dei correlati funzionali.

In uno dei tre studi condotti, inoltre, gli sperimentatori hanno confrontato pazienti con diabete di tipo 2 e diabete di tipo 1 e non hanno riscontrato differenze significative una volta che i dati erano aggiustati per età, sesso, retinopatia diabetica, durata del diabete e valori di emoglobina glicata (HbA1c).

Nelle conclusioni gli Autori suggeriscono che lo spessore della retina possa essere un parametro utile da prendere in considerazione nel momento di fare la diagnosi di retinopatia diabetica tramite tomografia ottica computerizzata o OTC, una tecnica di diagnosi per immagini non invasiva che consente di ottenere delle scansioni della cornea e della retina per la diagnosi ed il follow-up di numerose patologie della oculari.

 

 

Fonti

 

– Srinivasan S et al – Retinal tissue thickness in type 1 and type 2 diabetes. Clin Exp Optom 2016 Jan;99(1):78-83

– Srinivasan S et al – Retinal thickness profile of individuals with diabetesOphthalmic Physiol Opt 2016 Mar;36(2):158-66

– Srinivasan S et al – Retinal Tissue Thickness is Reduced in Diabetic Peripheral Neuropathy. Curr Eye Res 2016 Feb 29:1-8 [Epub ahead of print]

 

Potrebbero interessarti

  • PrediabetePrediabete: che cosa si intende?13 ottobre 2016In molti casi, la diagnosi di diabete mellito di tipo 2 è preceduta da una fase cosiddetta di “pre-diabete” del tutto asintomatica, caratterizzata da livelli di glucosio nel sangue lievemente superiori alla norma, ma non così elevati da determinare un diabete conclamato e da livelli superiori di insulina nel sangue provocata da precoce insulino-resistenza.

    Continua a leggere

  • EVENTI - 2016Occhio al diabete22 novembre 2016Circolo della Stampa - Milano. A che punto siamo sull'assistenza alla persona con Diabete in Lombardia. Farmaci dal nome generico e biosimilari: benefici e  rischi per il diabetico. Conoscere per non sbagliare. Ho il Diabete, non sono il Diabete. Vivere consapevolmente il diabete. Occhio al Diabete - La retinopatia e le complicanze oculari nel diabetico. Novità nella prevenzione e cura.

    Continua a leggere

  • NEWS - 2016Diabete nel Lazio: ora prescrivibile e rimborsabile tecnologia flash per il monitoraggio della glicemia21 ottobre 2016Buone notizie per i pazienti diabetici residenti nel Lazio. Il primo sistema di monitoraggio FLASH del glucosio al mondo, in grado di fornire un quadro completo del profilo glicemico senza la necessità di pungere il dito, ora può essere prescritto e rimborsato dal Sistema Sanitario Regionale.

    Continua a leggere