GST – Cooperativa Gestione Sanità Territoriale

GST – Cooperativa Gestione Sanità Territoriale

La cooperativa GST è nata nel 1999 per assistere i Medici di Medicina Generale (MMG) nel loro lavoro offrendo servizi, consulenze e personale, servizi a costi agevolati rispetto a quelli di mercato.

Continua a leggere

I.M.L. – Cooperativa Iniziativa Medica Lombarda

I.M.L. – Cooperativa Iniziativa Medica Lombarda

IML, iniziativa no profit, è in grado di offrire ai medici di famiglia tutti gli strumenti necessari per la gestione della cronicità che, da soli, non potrebbero avere. Si occupa della fornitura di strumenti informatici sempre più avanzati e di supporto al telemonitoraggio e alla telemedicina.

Continua a leggere

Dispositivi per monitoraggio diabete: bandi di gara garantiscano libertà di scelta in un’ottica di appropriatezza

Dispositivi per monitoraggio diabete: bandi di gara garantiscano libertà di scelta in un’ottica di appropriatezza

I risparmi ottenuti in Piemonte grazie all’acquisto delle strisce per glucometri, tramite bando di gara a lotto unico, rappresentano, in apparenza, una buona notizia dal punto di vista economico-finanziario, ma non altrettanto dal punto di vista dell’appropriatezza per la gestione ottimale del diabete.

Continua a leggere

CMMC – Cooperativa Medici Milano Centro

La CMMC è una cooperativa di servizio nata già nel 1997 con l’obiettivo di fornire, ai propri soci medici di medicina generale (MMG), gli strumenti e i servizi necessari allo svolgimento della professione (spazi, personale, attrezzature) in una logica di economia di scala.

Continua a leggere

Sanità lombarda: oltre 3 milioni i pazienti cronici da gestire

Sanità lombarda: oltre 3 milioni i pazienti cronici da gestire

Tra i pazienti seguiti dal medico di famiglia, 1 su 3 presenta almeno una patologia cronica, che richiede un continuo monitoraggio. La recente Delibera della Regione riconosce alla figura del Medico di Medicina Generale (MMG) un ruolo centrale nel nuovo sistema di cure finalizzato alla presa in carico dei soggetti con cronicità.

Continua a leggere

Il medico di famiglia in Lombardia: punto di riferimento privilegiato per il malato cronico

Il medico di famiglia in Lombardia: punto di riferimento privilegiato per il malato cronico

La presa in carico del paziente cronico rappresenta sicuramente la maggior sfida per qualunque Sistema Sanitario. La legge 23/15 coglie questa sfida dal punto di vista della multidisciplinarietà e dell’integrazione tra le diverse anime della presa in carico, ma il sistema può funzionare solo se garantisce “prossimità”.  

Continua a leggere

Approvato in Campania il "Flash Glucose Monitoring"

La Regione Campania ha autorizzato la prescrizione del sistema di Monitoraggio Flash del Glucosio - FGM - ai pazienti affetti da Diabete Tipo I e ai pazienti diabetici che eseguono almeno quattro controlli glicemici al giorno come da Delibera della Giunta Regionale n. 98 del 28/02/2017.

Continua a leggere

Piemonte: la nuova Rete Territoriale Endocrino-Diabetologica

Piemonte: la nuova Rete Territoriale Endocrino-Diabetologica

Il dottor Alessandro Ozzello, Presidente della Sezione AMD Piemonte-Valle D’Aosta e direttore del Servizio di Diabetologia Ospedale Pinerolo Asl Torino 3, commenta le trasformazioni del modello esistente, in seguito all'approvazione della Delibera della Giunta Regionale, n. 27-4072 del 17.10.2016 e illustra i cambiamenti positivi per la presa in carico di persone con diabete mellito.

Continua a leggere

Lombardia: nuovo ricorso al TAR contro il bando di gara per la fornitura di dispositivi medici

Senza fine la disputa tra Regione Lombardia e le Associazioni delle persone con diabete (FAND, AID, ARDI e numerose associazioni regionali), cui si è aggiunto il Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti.

Continua a leggere

Diabete in Lombardia: crescono i malati e la spesa sanitaria

In Lombardia si contano oltre 310.000 persone con diabete, pari al 3% della popolazione tra i 46 e i 55 anni, il 7,2% tra i 56 e i 65, l’11,1% tra i 66 e i 75 anni. La spesa sanitaria pro-capite per la cura del diabete ammonta ogni anno a 3.315 euro, pari a oltre 1 miliardo di euro a carico del SSN.

Continua a leggere

Sanità e gare per la distribuzione diretta di glucometri: il risparmio che non c’è

Presentato al convegno “L’impatto economico per il servizio sanitario sull’autocontrollo glicemico domiciliare”, organizzato a Milano sotto l’egida di Diabete Italia, con il patrocinio della Regione Lombardia, lo studio “Il costo della distribuzione diretta di sistemi di automonitoraggio della glicemia: un modello di analisi economica”.

Continua a leggere