DIABETICA-MENTE: percorsi integrati di gestione del diabete mellito di tipo 2

ASL Vercelli: sono partite il 14 luglio 2016 le iscrizioni per aderire al nuovo progetto “Diabetica-mente: percorsi integrati di gestione del diabete di tipo 2” che prenderà il via il prossimo settembre, rivolto a pazienti con DT2 in cura presso i Centri di Vercelli e di Borgosesia. Si tratta di una nuova iniziativa proposta dall’ASL Vercelli e coordinata dalla Dott.ssa Patrizia Colombari, Responsabile della S.C. Psicologia dell’ASL. Il progetto, cofinanziato dalla Fondazione CRT di Torino e con il patrocinio dell’Associazione diabetici FAND – sezioni Valsesia-Valsessera e Vercelli “Prof. Egidio Archero”.

 

Un nuovo progetto, accolto con grande interesse

Il nuovo progetto DIABETICA-MENTE prevede 5 incontri di gruppo volti ad offrire uno spazio di accoglienza e ascolto ai pazienti con diabete di tipo 2 (ed eventuali familiari) in cui potersi confrontare su dubbi, ansie e paure legate a questa patologia cronica. All’inizio e alla fine di ciascun incontro un infermiere specializzato offrirà la possibilità di monitorare con continuità i principali valori ematici (glicemia, emoglobina glicata, cortisolo, ACTH) e fisici (peso corporeo, indice di massa corporea-BMI e pressione arteriosa).
Diabetica-mente-2 Gli incontri, saranno condotti dalle psicologhe Dott.ssa Simona Di Paola e Dott.ssa Fanny Guglielmucci e prevedono la partecipazione del Dr. Federico Baldi, Direttore della S.C. di Diabetologia ed Endocrinologia e della caposala Dott.ssa Ombretta Olivetti, coadiuvati per gli aspetti di competenza dalla Dott.ssa Chiaretto, dietista e dal Responsabile della S.S. Dietetica e Nutrizione Clinica Dr. Sergio Riso. Inoltre collaborano la Dr.ssa Fulvia Milano, Responsabile del Laboratorio Analisi e il Sig. Carlo Zanolo, Coordinatore Tecnico.

 

Iscrizione, durata e sede dei 5 incontri previsti

I cinque incontri, della durata di un paio d’ore ciascuno, si svolgeranno presso la Piastra Ambulatoriale (V piano) del P.O. Sant’Andrea di Vercelli, ogni 3° giovedì del mese, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 circa. La partecipazione è gratuita previa adesione da comunicare:

1) via mail a progettodiabete@aslvc.piemonte.it, oppure

2) via telefono al numero +39 0161 5931 / fax +39 0161 210284

Considerato il numero limitato di posti farà fede l’ordine di iscrizione. È previsto inoltre un servizio navetta gratuito, messo a disposizione dall’ASL Vercelli, al fine di consentire ai pazienti di Borgosesia che volessero aderire all’iniziativa di partecipare.

 

 

 

Potrebbero interessarti

  • 6 luglio 2017I.M.L. – Cooperativa Iniziativa Medica LombardaIML, iniziativa no profit, è in grado di offrire ai medici di famiglia tutti gli strumenti necessari per la gestione della cronicità che, da soli, non potrebbero avere. Si occupa della fornitura di strumenti informatici sempre più avanzati e di supporto al telemonitoraggio e alla telemedicina. Posted in Regioni
  • 13 luglio 2017Diabete di tipo 1: quali sono i fattori predittivi di insufficienza renale cronica?Pubblicata su Scientific Reports, 12 giugno 2017, una nuova ricerca dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD) che ha coinvolto oltre 2.600 pazienti con diabete di tipo 1 (DT1) seguiti dai Centri di Diabetologia di tutta Italia. Posted in Nefropatia
  • 27 giugno 2017Lo studio REMOVALIl trattamento a lungo termine con metformina potrebbe ridurre il rischio cardiovascolare negli adulti con diabete tipo 1: questi i risultati dello studio REMOVAL (REducing with MetfOrmin Vascular Adverse Lesions) presentati alle 77° Sessioni scientifiche dell’American Diabetes Association (ADA 2017).   Posted in Metformina e ipoglicemizzanti orali