Diabetici: presto una sola iniezione settimanale

Una nuova terapia potrebbe evitare ai diabetici il rito quotidiano dell’iniezione che verrebbe sostituito da una sola somministrazione settimanale, questa la novità annunciata durante il congresso della Società Nazionale di Diabetologia tenuto a Padova. La formulazione a lento rilascio di exenatide, versione settimanale del farmaco, simula l’azione dell’ormone incretina, che è recentemente entrato nelle linee guida per il trattamento prima dell’insulina del diabete di tipo 2.
Duration-5, l’ultimo studio presentato, conferma l’efficacia di exenatide monosettimanale rispetto alla stessa molecola somministrata due volte al giorno e ne dimostrerebbe l’efficacia uguale se non addirittura superiore nel controllo della glicemia.

 

 
Fonte: 10 giugno 2010, sanitanews.it

Potrebbero interessarti