Dimagrire per curare il diabete

L’80% dei pazienti diabetici è in soprappeso ma per curare la patologia è più efficace perdere peso che assumere farmaci antidiabetici. Il messaggio emerge dal Congresso nazionale Diabete-Obesità, tenutosi all’università Statale di Milano: “La morale – riassume Antonio Pontiroli, presidente dell’evento e direttore della Divisione di medicina II dell’ospedale San Paolo-Università degli Studi di Milano – è che dimagrire, nelle persone soprappeso e obese non diabetiche, è importante per prevenire la malattia. Ma in quelle diabetiche e obese, invece è fondamentale per combatterla”. Confrontando studi come UKPDS, Steno 2 e Proactive, che prevedono l’utilizzo intensivo dei farmaci, con lo studio McDonald che analizza il comportamento della chirurgia bariatrica in diabetici fortemente obesi, si nota che l’importante dimagrimento prodotto dall’intervento chirurgico riduce il rischio relativo di mortalità di quasi il 70%, a fronte di una riduzione del 30-40% ottenuta somministrando solo farmaci antidiabete.

 

 

Fonte: VIII Convegno Nazionale – Diabete-Obesità, Milano – giovedì 9 Aprile 2009

Potrebbero interessarti