Emicrania, notevoli benefici dal calo di peso

Da uno studio su pazienti obesi trattati con chirurgia bariatrica.
La chirurgia bariatrica per il trattamento dell’obesità può produrre notevoli benefici anche in quei pazienti che soffrono di emicrania. Ad annunciarlo sulla rivista Neurology è un gruppo di ricercatori del Miriam Hospital di Providence, nel Rhode Island.
“Si ritiene che l’obesità possa contribuire al peggioramento dell’emicrania, in particolare nei soggetti con obesità di grado severo”; ha spiegato Dale Bond, ricercatore del Weight Control and Diabetes Research Center del Miriam Hospital. “Il nostro studio documenta che la perdita di peso è un elemento importante per il trattamento del disturbo”.

 

 

Fonte: 29 marzo 2011, medicioggi.springer.com

Potrebbero interessarti