L’esame del glucosio nelle urine (glicosuria)

(Non è tra gli esami diagnostici per il diabete)

Che cosa valuta
  • Indica il livello di glucosio nelle urine
  • Quando i livelli di glucosio nel sangue sono normali, i reni – filtrando il sangue – fanno passare una quantità minima di zucchero nelle urine.
  • Viceversa, quando il glucosio nel sangue (iperglicemia) è in eccesso (superiore a 180 mg/dl), esso tenderà a passare nelle urine in quantità maggiori. È proprio questo eccesso di glucosio che viene evidenziato dall’analisi delle urine e può essere un indizio aggiuntivo che necessita però sempre di conferma mediante la determinazione della glicemia a digiuno e/o dopo test da carico orale di glucosio. Infatti la glicosuria può essere un evento tardivo e non è quindi utile a fare una diagnosi precoce.
  • Non si può scoprire di essere diabetici con il solo esame del glucosio nelle urine.
Come si esegue
  • Il test si esegue normalmente raccogliendo l’urina appena svegli (“urina di prima minzione”) in un recipiente pulito e asciutto e la si porta ad analizzare rapidamente.
Dove si esegue
  • I farmacia, in laboratorio, nei poliambulatori, da alcuni medici curanti, in ospedale/clinica.

Potrebbero interessarti

  • 3 maggio 2017MicroalbuminuriaLa presenza di piccole quantità di albumina nelle urine (microalbuminuria) può comparire negli stadi molto precoci della nefropatia diabetica e può fungere da campanello d’allarme per questa temibile complicanza. Posted in Capire gli esami
  • 21 giugno 2017Lupus e sole: i consigli per gestire la malattia in estateIl lupus eritematoso sistemico (LES) è una malattia autoimmune, dall’origine ancora incerta, che colpisce soprattutto le donne. Circa il 30% delle persone con LES sviluppano nel tempo una seconda, terza o quarta malattia autoimmune, tra cui è possibile anche il diabete di tipo 1, per quanto raramente (0.6%-1.2%). Posted in Diabete e prurito
  • 12 aprile 2017Greendogs – Addestramento cani per diabeticiCon il metodo che utilizzo, anche il cane già integrato in famiglia, può essere addestrato a svolgere un compito di cane di ausilio o supporto per un familiare diabetico (tipo 1) con il quale già esiste un rapporto di affetto e fiducia. Posted in Greendogs, Cani per diabetici