La glicemia sotto controllo riduce la retinopatia diabetica

Tutti i malati di diabete, anche quelli di tipo 2, devono tenere sotto controllo la glicemia perché l’eccesso di zuccheri nel sangue può portare alla retinopatia diabetica che però può essere ridotta del 33% tenendo bassa la glicemia.
Lo afferma una ricerca effettuata su quasi tremila persone nell’ambito di una più ampia ricerca sull’effetto di diverse terapie su diabetici non gravi e pubblicata sul New England Journal of Medicine.
Secondo lo studio, il tasso di progressione della retinopatia diabetica si è ridotto grazie al controllo intensivo della glicemia per evitarne gli sbalzi, abbinato alla cura contro l’aumento brusco dei grassi nel sangue, ma non al controllo della pressione sanguigna. La retinopatia è peggiorata nel 10,4% dei malati curati con la terapia standard mentre in quelli sottoposti al trattamento intensivo contro la glicemia il peggioramento si è limitato al 7,3%.

 

 
Fonte: 1 luglio 2010, iapb.it

Potrebbero interessarti

  • PrediabetePrediabete: che cosa si intende?13 ottobre 2016In molti casi, la diagnosi di diabete mellito di tipo 2 è preceduta da una fase cosiddetta di “pre-diabete” del tutto asintomatica, caratterizzata da livelli di glucosio nel sangue lievemente superiori alla norma, ma non così elevati da determinare un diabete conclamato e da livelli superiori di insulina nel sangue provocata da precoce insulino-resistenza.

    Continua a leggere

  • Metformina e ipoglicemizzanti oraliQuando è indicata la metformina a lento rilascio?5 ottobre 2016In tutto il mondo, la metformina a rilascio immediato viene impiegata in clinica da molti anni e rappresenta tuttora il trattamento di prima scelta e di riferimento per i pazienti con diabete mellito di tipo 2. Tuttavia, si è osservato che alcuni pazienti non riescono ad assumere dosi adeguate di farmaco per problemi di tollerabilità gastrointestinale e aderenza alla terapia.

    Continua a leggere

  • Diabete di tipo 1Il diabete nei bambini “opprime” mamma e papà24 ottobre 2016La principale ansia per i genitori di un bambino con diabete? La riduzione del livello di zuccheri nel sangue e le crisi di ipoglicemia. È questo il vero incubo per 7 genitori su 10, secondo l’indagine internazionale DAWN Youth promossa da International Diabetes Federation (IDF) e International Society for Pediatric and Adolescent Diabetes (ISPAD).

    Continua a leggere