Le cipolle per difendersi da diabete e ipertensione

Secondo uno studio dell’University of Southern Queensland la rutina, che è contenuta in alcuni vegetali come le cipolle, potrebbe ridurre il peso e il rischio di diabete. I ricercatori australiani coordinati da Lindsay Brown, hanno testato la rutina su cavie dimostrando che può abbassare la pressione del sangue e aiutare nel controllo del peso, oltre a stimolare in alcuni casi la rigenerazione del fegato danneggiato. Il consiglio degli scienziati è di mangiare comunque le cipolle, anche in attesa che i loro risultati siano confermati da ulteriori ricerche. Lo studio sarà pubblicato dal Journal of Nutrition.
 
Fonte 19 aprile 2011, newsfood.com

Potrebbero interessarti

  • 8 febbraio 2017Il T’Ai Chi Ch’Uan, un percorso per il nostro benessereIntervista al Maestro Davide Leonardi. Allievo di Chang Dsu Yao, il grande maestro che portò in occidente il T'Ai Chi Ch'Uan (Tajiquan o Tai chi come diciamo noi occidentali), Davide Leonardi da oltre quattro lustri insegna le stesse discipline a tantissimi praticanti in provincia di Torino. Posted in T’Ai Chi Ch’Uan - Un’ avventura… nel benessere
  • 16 febbraio 2017Corso di acquaticità per le future mamme con diabeteAll’Ospedale Niguarda di Milano è possibile partecipare a un corso di acquaticità in gravidanza rivolto alle gestanti con diabete (sia gestazionale, sia pre-gestazionale, di tipo 1 o 2) che vogliono prepararsi o migliorare il lungo periodo della gravidanza, ricavandone grandi benefici per se stesse e per il futuro neonato! Posted in Diabete gestazionale
  • 16 gennaio 2017Farmaci. 1 Italiano su 3 non segue la prescrizione del medicoItaliani “anarchici” per quanto riguarda la terapia con farmaci. E questo comportamento ha risvolti negativi sull’aderenza terapeutica. A sottolinearlo è un'indagine dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) nella quale si evidenzia la necessità di una migliore comunicazione tra medico e paziente. Posted in Italia