Novità per il diabete: bustine solubili e glucometri

Ogni giorno un paziente diabetico assume almeno 6,2 farmaci per la cura del diabete e di altre patologie, ma oltre un terzo (il 38%) dei diabetici dimenticano almeno quattro volte al mese la pastiglia per la glicemia (dati GfKEurisko per conto di Merck Serono) e in più, questa pastiglia è difficile da deglutire a causa delle sue notevoli dimensioni. A giorni sarà però disponibile nelle farmacie la soluzione a questi problemi: la metformina in polvere in bustine monodose solubili in acqua che consentiranno di assumere il farmaco senza difficoltà, soprattutto dagli anziani. BGStar® e iBGStar® sono invece i nomi dei due nuovi glucometri che consentono di gestire da casa la vita con il diabete: il primo memorizza fino a 1.865 risultati dei test, il secondo si collega direttamente ai dispositivi Apple, iPhone e iPod touch. Per informazioni: www.diabeteitalia.it e www.bgstar.it.

 

 
Fonte 8 novembre 2011, La Repubblica Salute

Potrebbero interessarti

  • 15 novembre 2017Daniela Cardillo a “Donne e Diabete”, Convegno ad ArezzoIn occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2017 (#WDD17), dedicata al diabete al femminile, il 14 novembre, all’Auditorium di Arezzo è stato organizzato dall'Associazione Diabetici Aretini ADA, un evento d’informazione dall’Ospedale San Donato di Arezzo. Posted in Greendogs
  • 28 novembre 2017Disponibile anche in Italia la nuova terapia orale contro l’obesitàSi tratta dell’associazione naltrexone-bupropione, in compresse, utilizzata già da anni in altri Paesi e da novembre 2017, accessibile anche in Italia. All’ultimo congresso della Società Italiana dell’Obesità c’era molta attesa per questa nuova opzione terapeutica che essendo in compresse consente una somministrazione semplice e accettabile da parte del paziente con obesità. Posted in Terapia dell'obesità
  • 11 ottobre 2017Carenza di vitamina D: sorvegliata speciale per osteoporosi, artrosi e sarcopeniaDal 5 al 7 ottobre 2017, si è tenuto a Napoli il VI Congresso di ASON, l’Associazione rappresentativa di specialisti ortopedici, fisiatri e reumatologi operanti sul territorio. Quest’anno, focus sulla mancanza ormai epidemica di vitamina D che, oltre alle patologie osteoarticolari, si associa sempre più spesso anche a diabete di tipo 2, sclerosi multipla e demenza senile. Posted in Diabete e osteoporosi