Pasta al germe di soia umbra contro il diabete

Un gruppo formato da ricercatori italiani e americani ha condotto una ricerca su un tipo di pasta al germe di soia che contiene isoflavoni agliconi biologicamente attivi. Carlo Clerici, dirigente medico della Struttura complessa di Gastroenterologia dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, che ha guidato la ricerca, osserva: «Nel corso dello studio abbiamo evidenziato che i pazienti che assumevano questo tipo di pasta avevano un miglioramento di alcuni marker di rischio cardiovascolare e di stress ossidativi, oltre a una riduzione della pressione arteriosa».

Fonte 13 agosto 2011, ansa.it

Potrebbero interessarti

  • 7 dicembre 2016Disponibile anche in Italia, la nuova insulina rapida Lispro U200, “2×1”Un’iniezione più ‘soft’ e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire, semplificando così la vita dei pazienti adulti con diabete mellito. Posted in Insulina
  • 19 novembre 2016Cura Diabete: quali sono le prestazioni sanitarie più efficaci?L’Associazione Medici Diabetologi (AMD) ha misurato con un approccio scientifico le prestazioni diabetologiche che funzionano di più, ovvero quelle che garantiscono un miglior controllo dei rischi clinici da un lato e maggiore efficienza per il Servizio Sanitario Nazionale, dall’altro. Posted in Italia
  • 9 novembre 2016Uno sguardo al diabete nel mondoL'inarrestabile incremento numerico dei casi di diabete mellito in tutto il mondo e il dato saliente che emerge da un'analisi geografica delle aree a maggior sviluppo epidemiologico è che il diabete cresce maggiormente in Asia, Oceania ed Africa rispetto all'Europa e al Nord-America. Posted in Mondo, Europa