Perché è importante smettere di fumare?

Oltre al controllo metabolico del diabete, smettere di fumare può ridurre la probabilità di andare incontro a complicazioni future. Vari studi hanno dimostrato che la frequenza di complicanze aumenta nei fumatori (maggiore è la quantità di sigarette fumate, maggiore è il rischio); chi ha già sviluppato anche solo uno dei sintomi indice di complicanze a danno degli organi periferici dovrebbe smettere appena possibile. L’importanza di questa scelta salutare non verrà mai abbastanza sottolineata e conoscere i rischi che si corrono fumando può essere un ulteriore incentivo per smettere una volta per tutte e non ricominciare.

 

pareteIntimaVasi

Potrebbero interessarti

  • 13 giugno 2017Primi caldi: un vademecum per contrastare il colpo di caloreDurante le giornate afose, in luoghi dove il caldo e l’umidità raggiungono livelli critici, aumentano le probabilità di andare incontro ad un colpo di calore. Vediamone sintomi, primo soccorso e prevenzione. Posted in Viaggi e vacanze
  • 3 maggio 2017MicroalbuminuriaLa presenza di piccole quantità di albumina nelle urine (microalbuminuria) può comparire negli stadi molto precoci della nefropatia diabetica e può fungere da campanello d’allarme per questa temibile complicanza. Posted in Capire gli esami
  • 31 maggio 2017I rischi del fumoIl fumo è considerato il principale fattore di rischio per le patologie respiratorie, malattie cardiovascolari, tumori al polmone, al cavo orale, laringe e diversi tipi di neoplasie. Il fumo, attivo o passivo, produce nell’organismo diversi effetti dannosi, tra cui un maggior rischio di diabete di tipo 2. Posted in Fumo