Raddoppia il numero di diabetici in Cina

Uno studio dell’Ospedale dell’amicizia sino-giapponese di Pechino ha valutato in oltre 92 milioni i malati di diabete in Cina rivalutando di oltre il doppio le stime precedenti. Il tasso di invecchiamento della popolazione, l’urbanizzazione, il cambio degli stili alimentari e la diminuzione dell’attività fisica sono le cause dell’aumento della malattia e dell’epidemia di obesità che avrebbe colpito la popolazione urbana cinese. Il secondo Paese al mondo per numero di diabetici è l’India con oltre 51 milioni di persone affette dalla patologia.

 

 
Fonte: 25 marzo 2010, ansa.it

Potrebbero interessarti