Rimborsato il farmaco per il diabete

A Milano, durante un convegno di diabetologi è stato annunciato che l’acarbosio, uno dei principi attivi per trattare il diabete di tipo 2 insieme alla metformina, è stato finalmente inserito nei farmaci di fascia A, quelli a totale rimborso del Servizio Sanitario Nazionale. Una notizia attesa da 15 anni che mette l’Italia alla pari con gli altri Stati europei. Lorenzo Mantovani, farmaco-economista dell’Università Federico II di Napoli, ha spiegato che la terapia con acarbosio finora costava giornalmente al paziente 1,05 euro (3.500 euro in 10 anni di cura) mentre ora al paziente non costa nulla e al Servizio Sanitario costa 0,60 euro al giorno, circa 1.700 euro per 10 anni.
La stima di Mantovani è che «Questo costo sia in equilibrio con le complicanze della patologia, che si riducono grazie all’uso del farmaco. Il paziente cioè, ogni 10 anni di terapia con il farmaco guadagna circa quattro mesi libero dalla malattia e dalle sue complicanze».

 

 
Fonte: 5 maggio 2010, ilmessaggero.it

Potrebbero interessarti

  • 16 gennaio 2017Farmaci. 1 Italiano su 3 non segue la prescrizione del medicoItaliani “anarchici” per quanto riguarda la terapia con farmaci. E questo comportamento ha risvolti negativi sull’aderenza terapeutica. A sottolinearlo è un'indagine dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) nella quale si evidenzia la necessità di una migliore comunicazione tra medico e paziente. Posted in Italia
  • 10 febbraio 2017Il progetto aderenza: “Segui la terapia” a TorinoPartito alla fine del 2016 all’ASL1 di Torino, il progetto vuole migliorare l’aderenza alla terapia delle persone con una patologia cronica come il diabete o l’ipertensione o altre soprattutto per le persone che hanno difficoltà a seguire una terapia nel tempo. Posted in NEWS - 2017
  • 7 dicembre 2016Disponibile anche in Italia, la nuova insulina rapida Lispro U200, “2×1”Un’iniezione più ‘soft’ e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire, semplificando così la vita dei pazienti adulti con diabete mellito. Posted in Insulina