Si guarisce dal diabete?

Oggigiorno non esiste una cura risolutiva specifica per il diabete, ma un buon controllo della malattia garantisce una vita piena e normale.
L’approccio terapeutico più attuale si basa su 3 fondamenti principali:

  1. una particolare attenzione alla dieta, in maniera del tutto simile a quella delle persone non diabetiche;
  2. uno stile di vita attivo, con moderato e regolare programma di attività fisica;
  3. la terapia farmacologica personalizzata.

Inoltre, parte essenziale della cura del diabete è la pratica introdotta nella seconda metà degli anni settanta dell’autocontrollo domiciliare della glicemia, uno strumento fondamentale per ottimizzare il controllo individuale del diabete, personalizzare la cura e prevenire le complicanze croniche, il vero pericolo della malattia. E’ importante, inoltre, controllare regolarmente la pressione arteriosa (si può misurare regolarmente dal proprio farmacista o anche da soli a casa), e i livelli di colesterolo e dei lipidi plasmatici, che devono mantenersi entro i valori raccomandati.

Potrebbero interessarti

  • 28 novembre 2017Disponibile anche in Italia la nuova terapia orale contro l’obesitàSi tratta dell’associazione naltrexone-bupropione, in compresse, utilizzata già da anni in altri Paesi e da novembre 2017, accessibile anche in Italia. All’ultimo congresso della Società Italiana dell’Obesità c’era molta attesa per questa nuova opzione terapeutica che essendo in compresse consente una somministrazione semplice e accettabile da parte del paziente con obesità. Posted in Terapia dell'obesità
  • 29 novembre 2017L’alimentazione della donna diabeticaLe donne con diabete, rispetto agli uomini, presentano una maggiore mortalità, dovuta alle complicanze della malattia. Il rischio di alcune complicanze diabetiche e la gravità delle stesse risulta essere maggiore nella donna. Posted in Nutrizione
  • 27 settembre 2017L’obesità si associa a un elevato rischio di sviluppare diabete di tipo 2Tale rischio è stato ampiamente sottolineato al Congresso della Società Italiana dell’Obesità (SIO) che si è svolto a Milano il 15-16 settembre 2017 dove un’intera sessione è stata dedicata alla diabesità ovvero la frequente associazione tra obesità e diabete di tipo 2 (DT2). Ma quali sono i pazienti con un più alto rischio di DT2? Posted in Fattori di rischio