Succo di mirtilli contro la sensibilità all’insulina e le infiammazioni

Il Journal of Nutrition ha pubblicato una ricerca dell’Università della Louisiana secondo la quale il succo di polvere di mirtilli ha una funzione anti diabete ed è particolarmente indicata per i soggetti a rischio. La ricerca è stata coordinata da William Cefalu che ha studiato un gruppo di volontari a rischio di diabete: ad alcuni è stato somministrato due volte un frullato ipocalorico contenente 22,5 mg di mirtilli, agli altri solo un placebo. Dopo sei settimane il 77% del primo gruppo aveva mostrato un miglioramento della risposta all’insulina contro il 41% del gruppo che aveva preso il placebo.
I mirtilli potrebbero avere portare anche benefici contro le infiammazioni: grazie agli antiossidanti contenuti nei piccoli frutti si è ridotta nei volontari del primo gruppo la proteina C-reattiva, spia dell’infiammazione. Quindi il succo di mirtilli potrebbe avere una funzione benefica contro molte malattie.

 

 
Fonte: 21 settembre 2010, newsfood.com

Potrebbero interessarti

  • 23 giugno 2017Ciliegie: seducenti, gustose e… ricche di antiossidantiLe ciliegie forniscono acqua, sali minerali, vitamine e antiossidanti (flavonoidi), utili in una patologia cronica come il diabete di tipo 2. Le ciliegie contengono vitamine sia idrosolubili ( C e gruppo B) sia liposolubili e alcuni carotenoidi, in particolare beta-carotene e livelli più bassi di luteina e zeaxantina. Posted in Fibre, frutta e verdura
  • 12 agosto 2017Pomodoro, il re dell’estate è ricco di licopeneIl pomodoro è, insieme alla melanzana e al peperone, uno degli ortaggi protagonisti dell’estate e della cucina italiana e più in generale mediterranea. Nonostante oggi lo si trovi presente sui banchi dell’ortofrutta tutto l’anno, il pomodoro dà il meglio di sé in estate, quando matura…. secondo natura. Posted in Fibre, frutta e verdura
  • 10 luglio 2017La salute della bocca non va in vacanzaL’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP) propone un vademecum con i suggerimenti utili a far sì che la pausa estiva sia un’occasione per prenderci cura della salute dei nostri denti. Posted in Viaggi e vacanze