Succo di mirtilli contro la sensibilità all’insulina e le infiammazioni

Il Journal of Nutrition ha pubblicato una ricerca dell’Università della Louisiana secondo la quale il succo di polvere di mirtilli ha una funzione anti diabete ed è particolarmente indicata per i soggetti a rischio. La ricerca è stata coordinata da William Cefalu che ha studiato un gruppo di volontari a rischio di diabete: ad alcuni è stato somministrato due volte un frullato ipocalorico contenente 22,5 mg di mirtilli, agli altri solo un placebo. Dopo sei settimane il 77% del primo gruppo aveva mostrato un miglioramento della risposta all’insulina contro il 41% del gruppo che aveva preso il placebo.
I mirtilli potrebbero avere portare anche benefici contro le infiammazioni: grazie agli antiossidanti contenuti nei piccoli frutti si è ridotta nei volontari del primo gruppo la proteina C-reattiva, spia dell’infiammazione. Quindi il succo di mirtilli potrebbe avere una funzione benefica contro molte malattie.

 

 
Fonte: 21 settembre 2010, newsfood.com

Potrebbero interessarti

  • 10 ottobre 2017“Muoviti-muoviti”: cultura del movimento al Pini-CTO di MilanoQuando l’attività fisica aiuta a contrastare l’evoluzione delle malattie croniche. L’iniziativa si è svolta sabato 7 ottobre 2017 a Milano: un’intera giornata dedicata alla cultura del movimento che ha visto gli specialisti del Pini-CTO disponibili a rispondere a dubbi e domande della cittadinanza. La manifestazione, gratuita e aperta a tutti, è stata promossa da SIMFER, Happy Ageing e […] Posted in Movimento
  • 30 settembre 2017Una buona prevenzione del diabete passa anche dalla salute della boccaTenere sotto controllo la parodontite aiuta a ridurre l’emoglobina glicata dello 0,4%. Lo hanno sottolineato i Diabetologi riuniti a Genova in occasione del convegno “Diabete e parodontopatia: una relazione biunivoca”, promosso dall’Associazione Medici Diabetologi (AMD). Posted in Denti e gengive
  • 19 settembre 2017DT2, Studio DEVOTE: meno ipoglicemie gravi, più basso rischio di mortalitàI nuovi risultati dello studio DEVOTE, primo studio sugli esiti cardiovascolari che confronta le due insuline basali degludec e glargine, in pazienti con diabete di tipo 2, sono stati presentati al recente 53° Congresso dell’#EASD2017 (European Association for the Study of Diabetes) di Lisbona e pubblicati in contemporanea sulla prestigiosa rivista scientifica Diabetologia. Posted in Metformina e ipoglicemizzanti orali