Articoli

Diabete di tipo 1 - Prima sperimentazione in Italia di trapianto di isole high tech senza necessità di immunosoppressione

Diabete di tipo 1 - Prima sperimentazione in Italia di trapianto di isole high tech senza necessità di immunosoppressione

Il trapianto di pancreas e il trapianto di isole pancreatiche sono due procedure capaci di risolvere per molti anni il diabete di tipo 1, eliminando o riducendo l’insulino-dipendenza e facendo regredire le complicanze diabetiche.

Continua a leggere

Retina, macula e maculopatie - Diabete.com

Retina, macula e maculopatie

Le maculopatie sono le malattie della macula, la parte più importante della retina. Nella macula è concentrato il maggior numero dei fotorecettori, le cellule deputate alla visione, a ricevere gli impulsi luminosi e a trasformarli i segnali elettrici inviati al cervello.

Continua a leggere

Tiroidite di Hashimoto associata al Diabete tipo 1 e/o malattia di Addison - Diabete.com

Tiroidite di Hashimoto associata al diabete tipo 1 e/o malattia di Addison

La tiroidite di Hashimoto, molto frequente soprattutto nelle donne, pur essendo una forma di tiroidite autoimmune cronica che spesso si accompagna a ipotiroidismo, non è una malattia sistemica ma organo-specifica e non richiede per il suo trattamento farmaci immunosoppressori.

Continua a leggere

Cataratta: questa sconosciuta

Cataratta: questa sconosciuta

Cataratta: pur essendo l’intervento chirurgico più eseguito in Italia, solo 4 cittadini su 10 sopra i 50 anni sono informati su sintomi, terapie e aspettative nel post-operatorio. È il dato più evidente che emerge dall’indagine commissionata da CAMO, Centro Ambrosiano Oftalmico di Milano.

Continua a leggere

Diabete: il lato concreto della ricerca scientifica, un esempio

Diabete: il lato concreto della ricerca, un esempio

Oggi, la ricerca scientifica sul diabete viene in parte condotta in laboratori con tecniche e tecnologie differenti ma in parte avviene in rete mediante l’analisi dei dati, la lettura di diversi fonti e testi e - cosa molto attuale e presente - tramite i cosiddetti pazienti “tester” di terapie e tecnologie biomedicali raffinate.

Continua a leggere

Diabete.com - Covid-19: per paura dell’infezione, si trascurano le cure per gli occhi

Covid-19: per paura dell’infezione, si trascurano le cure per gli occhi

La pandemia da Coronavirus ha generato nuove criticità nel Sistema Sanitario Nazionale. Negli ospedali, per far fronte all'assistenza per i pazienti colpiti dall’infezione Covid-19, sono stati chiusi interi reparti. Moltissimi quelli di oculistica.

Continua a leggere

Diabete tipo 2, è semplice non complicarsi la vita - Diabete.com

Diabete tipo 2, è semplice non complicarsi la vita

A volte ci complichiamo la vita, ma spesso la soluzione è a portata di mano. Una massima che può valere anche per la gestione del diabete di tipo 2. È il messaggio della campagna  "Non complicarti il diabete".

Continua a leggere

Facoemulsificazione Cataratta: In Cosa Consiste l'Intervento

Facoemulsificazione della cataratta

La facoemulsificazione è la metodica più sicura, con la quale la cataratta viene frammentata dentro l’occhio e contemporaneamente i frammenti vengono rimossi mediante un sistema di irrigazione e aspirazione. Inizialmente viene asportato l’involucro anteriore della cataratta e poi viene frammentata e aspirata la parte centrale.

Continua a leggere

Il laser a femtosecondi nella chirurgia della cataratta

Chirurgia della cataratta con laser a femtosecondi

Il laser a femtosecondi rappresenta uno dei più importanti progressi per l’intervento di cataratta. Questa tecnica innovativa, operando con impulsi laser a ultrasuoni, consente di eseguire il taglio necessario per accedere al cristallino opacizzato e incidere l’involucro della cataratta e frammentare la sua parte centrale dura.

Continua a leggere

Diabete e rischio cardiovascolare: in Italia, 7 diabetici su 10 ne soffrono

In Italia, 7 diabetici su 10 hanno un elevato rischio cardiovascolare per inerzia terapeutica

Delle oltre 490 mila persone con diabete monitorate ogni anno nei Centri di diabetologia italiani, il 65% dei soggetti con diabete tipo 1 e più del 78% dei soggetti con diabete tipo 2 sono a rischio molto alto di sviluppare un evento cardio-vascolare.

Continua a leggere

Un nuovo biosensore per la diagnosi di diabete: rileva l’albumina glicata

Un nuovo biosensore per la diagnosi di diabete: rileva l’albumina glicata

In alcune persone affette da anemie, insufficienza renale o patologie legate alla sintesi dell’emoglobina nel sangue, la diagnosi del diabete mellito mediante la tradizionale tecnica del prelievo di gocce di sangue può rappresentare un problema.

Continua a leggere

CHRISTMAS DIABETHON 2020, 10 ore per la ricerca sul diabete tipo 1

CHRISTMAS DIABETHON 2020, 10 ore per la ricerca sul diabete tipo 1

Per la prima volta nella storia, Fondazione Italiana Diabete, FID ha organizzato una maratona benefica di 10 ore il 27 dicembre 2020, dalle 10 alle 20. #aiutaciaguarire dal diabete tipo 1.

Continua a leggere

2020, diabete tipo 1 e ricerca: che cosa è successo quest’anno?

2020, diabete tipo 1 e ricerca: che cosa è successo quest’anno?

Un recente studio ha scoperto che una nuova cellula T geneticamente ingegnerizzata dai ricercatori dell’Università dell’Arizona Health Sciences è in grado di colpire e attaccare le cellule T patogene che causano il diabete di tipo 1, il che potrebbe portare a nuovi trattamenti immunoterapici.

Continua a leggere

Balanite e fimosi in corso di diabete

Balanite e fimosi in corso di diabete

La balanite è la più comune infiammazione del pene. Il paziente con diabete è più a rischio per l’accumulo locale di zuccheri che richiama batteri e microrganismi al di sotto della cute prepuziale che contribuiscono all’infiammazione dei tessuti intono al pene. I sintomi sono prurito, tensione e dolore localizzati.

Continua a leggere

Diabete.com - Cristallino artificiale: quali problemi

Il cristallino artificiale: a ciascuno il suo

L'intervento di estrazione della cataratta viene ora eseguito con la facoemulsificazione cioè con "tecnica extracapsulare" per consentire all'occhio di ricevere un cristallino artificiale che permette una riabilitazione funzionale di qualità decisamente superiore a quella realizzabile con gli occhiali.

Continua a leggere

Covid-19: nel futuro cure con anticorpi monoclonali e uno o più vaccini

Covid-19: nel futuro cure con anticorpi monoclonali e uno o più vaccini

La scienza hai i suoi tempi, la sua grammatica che vanno rispettati. “Non ci sarà un vaccino a breve, ma vogliamo portare in Italia la sperimentazione clinica e la produzione degli anticorpi monoclonali contro Covid-19. Lo ha annunciato questa sera il prof. Giuseppe Novelli, genetista dell'Università di Roma Tor Vergata.

Continua a leggere

AIFA: istituita la nuova “Unità di crisi Coronavirus”

AIFA: istituita la nuova “Unità di crisi Coronavirus”

Il team di esperti dell’Unità di Crisi dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) sarà impegnato soprattutto su quattro linee principali di farmaci per l’emergenza COVID-19. Farmaci in uso “off label” ovvero utilizzati nella pratica clinica al di fuori delle indicazioni previste nella scheda tecnica.

Continua a leggere

Inaugurata la 13° Conferenza internazionale “Tecnologie avanzate e trattamenti per il diabete” (#ATTD2020)

Inaugurata la 13° Conferenza internazionale “Tecnologie avanzate e trattamenti per il diabete” (#ATTD2020)

Partita a Madrid, il 19 febbraio, la 13° ATTD, International Conference on Advanced Technologies and Treatments for Diabetes. Più di 3700 persone, da 81 Paesi diversi. Un appuntamento di grande prestigio in cui si discutono e presentano le maggiori novità tecnologiche per il trattamento del diabete.

Continua a leggere

Retinopatia e maculopatia senile: a febbraio la campagna di prevenzione

Retinopatia e maculopatia senile: a febbraio la campagna di prevenzione

Dal 3 al 28 febbraio 2020, CAMO organizza e promuove la Campagna di Prevenzione e diagnosi della Maculopatia e Retinopatia senile. Grazie alla rilevanza medico-sociale dell’iniziativa hanno dato il patrocinio il Ministero della Salute, la Società Oftalmologica Italiana e lo IAPB Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità.

Continua a leggere

Auguri a Nicola Magrini, eletto nuovo Direttore Generale AIFA

Auguri a Nicola Magrini, eletto nuovo Direttore Generale AIFA

“L’AMD formula i migliori auguri di buon lavoro al nuovo Direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) Nicola Magrini”,  dichiara Paolo Di Bartolo, Presidente nazionale AMD. “Rinnoviamo la nostra piena disponibilità a collaborare con l’Agenzia nell’ottica di migliorare su tutto il territorio nazionale l’accesso alle terapie e garantire la centralità della persona con diabete”.

Continua a leggere

Diabete e Tecnologia - Ivana Rabbone

Diabete e tecnologia

Il progresso tecnologico è sicuramente in rapida evoluzione e questo volume si pone come obiettivo quello di raccontare l’evoluzione tecnologica applicata alla terapia del diabete tipo 1 verso il futuro e di rappresentare un aggiornamento facile.

Continua a leggere

La cornea sana? Trasparente, specchiante e regolare - Diabete.com

La cornea sana? Trasparente e regolare

La cornea, per consentire una buona vista, deve essere completamente trasparente e di forma regolare; in caso contrario, la vista ne viene compromessa in modo più o meno rilevante in relazione all’entità dell’anomalia.

Continua a leggere

“Il diabete è una cosa seria e non si cura con le bufale!!”

“Il diabete è una cosa seria e non si cura con le bufale!!”

L’appello è degli Esperti della SID che invitano le persone con diabete a non abbandonare le terapie anti-diabete – in particolare l’insulina - nell’illusione di poter ‘curare’ il diabete con dieta e integratori come promesso da alcuni personaggi televisivi. Si rischia di mettere a repentaglio la vita.

Continua a leggere

Metformina, dieta e cancro

Metformina, dieta e cancro

Una dieta che abbassi la glicemia insieme all’assunzione di metformina possono far “morire di fame” le cellule tumorali. È quanto emerge dai risultati di una ricerca italiana sostenuta dalla Fondazione AIRC e pubblicata sulla prestigiosa rivista Cancer Cell.

Continua a leggere

Il prof. Camillo Ricordi nominato nel nuovo CSS

Il prof. Camillo Ricordi nominato nel nuovo CSS

Il 5 ottobre 2019, la ministra Grillo ha nominato il nuovo Consiglio Superiore di Sanità. Tra i 30 membri anche il prof. Camillo Ricordi, Direttore del Diabetes Research Institute di Miami e il nefrologo Prof. Giuseppe Remuzzi, nuovo Direttore dell’Istituto Mario Negri.

Continua a leggere

AMD: senza un SSN solidarista, il diabete uccide ancora!

AMD: senza un SSN solidarista, il diabete uccide ancora!

Il 4 gennaio 2019, il giovane Alec Smith-Holt, ragazzo americano malato di diabete di tipo1 è deceduto, secondo quanto riferito dalla madre, perché non riusciva a coprire il costo delle dosi di insulina essenziali alla propria sopravvivenza. Immediato il commento dell’Associazione Medici Diabetologi.

Continua a leggere

Prof. Camillo Ricordi. Massimo Esperto mondiale per la ricerca sul diabete tipo 1

Prof. Camillo Ricordi. Massimo Esperto mondiale per la ricerca sul diabete tipo 1

Il Prof. Camillo Ricordi, Direttore del Diabetes Research Institute and Cell Trasplant Center dell’Università di Miami e - in Italia - Presidente del Consiglio di Amministrazione di IRCCS ISMETT di Palermo, è stato insignito del titolo di “Massimo esperto mondiale nel campo dei trapianti di isole pancreatiche per la ricerca di una cura del diabete di tipo 1”.

Continua a leggere

#1 – La scoperta del DT1

#1 – La scoperta del DT1

Dopo due anni siamo tornati a intervistare Fabio Braga, brillante imprenditore di Novara che ha scoperto da adulto di avere il diabete di tipo 1 altamente instabile e ha cominciato un percorso personale, tra alti e bassi, per imparare a gestirlo. Da subito instaura un rapporto preferenziale con il suo diabetologo e nel tempo trova nella tecnologia e soprattutto dentro di sé la motivazione e le risorse per imparare a gestire la malattia che comincia a manifestare delle complicanze.

Continua a leggere

Nuove terapie anti-colesterolo: gli inibitori della PCSK9

Nuove terapie anti-colesterolo: gli inibitori della PCSK9

Tra le novità degli Standard di Cura per il diabete, Revisione 2018 ci sono gli inibitori della PCSK9, anticorpi monoclonali capaci di inibire la funzione della PCSK9, proteina che impedisce ai recettori del colesterolo LDL (colesterolo cattivo) di tornare in superficie per smaltire l’eccesso di colesterolo circolante.

Continua a leggere

Il Decalogo AIOP per il paziente con diabete

Il Decalogo AIOP per il paziente con diabete

L’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP), per favorire una maggiore consapevolezza sull’igiene di denti e gengive, e aiutare le persone con diabete a prendersi cura della propria salute orale e migliorarne la relazione con il dentista di fiducia ha stilato uno specifico decalogo di riferimento.

Continua a leggere

FDA USA approva il primo dispositivo ad onde d’urto per trattare le ulcere del piede diabetico

FDA USA approva il primo dispositivo ad onde d’urto per trattare le ulcere del piede diabetico

La Food and Drug Administration (FDA), l'agenzia americana che regola i farmaci, ha approvato la vendita del primo dispositivo ad onde d'urto per trattare le ulcere diabetiche del piede diabetico.

Continua a leggere

In Italia, il diabete è tra i temi di salute più ricercati sul web

In Italia, il diabete è tra i temi di salute più ricercati sul web

Secondo la 4° edizione del Diabetes Web Observatory, 2017 si ricerca in rete più al Sud. Il 75% delle persone utilizza le app per raccogliere informazioni sul mondo del diabete. Le persone con diabete sentono di più il bisogno di discutere con il proprio medico quanto appreso on line.

Continua a leggere

14-20 novembre 2017: nelle farmacie aderenti, screening gratuito della glicemia

Diabete: in occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2017, è prevista la prima Campagna Nazionale di Screening nelle Farmacie aderenti. Dal 14 al 20 novembre, offriranno gratuitamente l’autoanalisi della glicemia ai cittadini che lo desiderano e li sottoporranno a un questionario anonimo.

Continua a leggere

Diabete tipo 2, Studio DEVOTE: meno ipoglicemie gravi, più basso rischio di mortalità

I nuovi risultati dello studio DEVOTE, primo studio sugli esiti cardiovascolari che confronta le due insuline basali degludec e glargine, in pazienti con diabete di tipo 2, sono stati presentati al recente 53° Congresso dell’#EASD2017 di Lisbona..

Continua a leggere

CMMC – Cooperativa Medici Milano Centro

La CMMC è una cooperativa di servizio nata già nel 1997 con l’obiettivo di fornire, ai propri soci medici di medicina generale (MMG), gli strumenti e i servizi necessari allo svolgimento della professione (spazi, personale, attrezzature) in una logica di economia di scala.

Continua a leggere

Il medico di famiglia in Lombardia: punto di riferimento privilegiato per il malato cronico

Il medico di famiglia in Lombardia: punto di riferimento privilegiato per il malato cronico

La presa in carico del paziente cronico rappresenta sicuramente la maggior sfida per qualunque Sistema Sanitario. La legge 23/15 coglie questa sfida dal punto di vista della multidisciplinarietà e dell’integrazione tra le diverse anime della presa in carico, ma il sistema può funzionare solo se garantisce “prossimità”.  

Continua a leggere

Gli ultimi 1000 km di spiagge, Ramadan e grattacieli

Ci troviamo in Malesia dopo un anno di avventure sui pedali: sono passati 17.000 km sotto le nostre ruote e questo mondo incredibile non ha ancora finito di stupirci. Dopo la parentesi cambogiana siamo rientrati in Thailandia e ne abbiamo seguito fedelmente la costa.

Continua a leggere

Il Diabete giovanile: se ne parlerà il 6 maggio a Novara

Obiettivo dell’incontro del 6 maggio è quello di far conoscere, condividere esperienze e saperne di più sul ‘mondo del diabete giovanile’, un tema che interessa sempre più famiglie italiane e che è particolarmente critico sia per il periodo delicato di crescita dell’adolescenza sia per lo stile di vita troppo spesso non adeguato.

Continua a leggere

Promuovere il Patient Engagement nella gestione della cronicità: raccomandazioni per la pratica

Mercoledì 5 aprile 2017, all’Università Cattolica in largo Gemelli, Milano ricercatori, rappresentanti del mondo clinico, delle associazioni di pazienti e di volontariato e della politica si confronteranno nella Prima Conferenza di Consenso Italiana sul Patient Engagement (CCIPE) in ambito clinico-assistenziale per le malattie croniche, tra cui il diabete.

Continua a leggere

Tajiquan

Nel T’Ai Chi Ch’Uan o Tajiquan ciò contempla tutto non solo nel corso della lezione ma diviene un atteggiamento naturale e normale; un atteggiamento che non considera più le azioni in funzione di un utilitarismo fine a se stesso.

Continua a leggere

L’inizio di una nuova avventura

L’inizio di una nuova avventura

Era settembre. I primi giorni del mese. Dopo la scomparsa di mio fratello Remo, la vita, lentamente, riprendeva il suo ciclo di sempre: lavoro, casa, lavoro….. e stress.

Continua a leggere

Uno sguardo al diabete nel mondo

Uno sguardo al diabete nel mondo

L'inarrestabile incremento numerico dei casi di diabete mellito in tutto il mondo e il dato saliente che emerge da un'analisi geografica delle aree a maggior sviluppo epidemiologico è che il diabete cresce maggiormente in Asia, Oceania ed Africa rispetto all'Europa e al Nord-America.

Continua a leggere

Congresso di Podologia Chianciano Terme

L’evento rappresenta un momento di grande rilevanza per la professione, dove relatori e docenti, si riuniscono per fare il punto e approfondire i protocolli, le linee guida, le nuove terapie e tecnologie a disposizione del professionista, nonché le patologie di interesse podologico, dalle più comuni e diffuse a quelle più serie e invalidanti, come la complicanza del piede diabetico.

Continua a leggere

La tiroide nella terza età

La tiroide nella terza età

Le disfunzioni della tiroide, in eccesso o in difetto, aumentano con l’avanzare degli anni. Nella terza età la percentuale dei pazienti con disfunzioni della tiroide, lievi o gravi, supera il 15%.

Continua a leggere

Cuore e diabete: appuntamento con “Costruisci la salute”

13 aprile 2016. Un’altra bella iniziativa aperta al pubblico dell’Ospedale Manzoni di Lecco, dedicata alla promozione della salute e della prevenzione cardiovascolare organizzata da Pier Franco Ravizza, responsabile del Centro Riabilitativo Cardiologico del Manzoni.

Continua a leggere

18 novembre 2015 - Giornata Europea sulla consapevolezza del corretto uso degli antibiotici

18 novembre 2015: Giornata Europea sulla consapevolezza del corretto uso degli antibiotici

Il 40% degli Europei crede ancora erroneamente che gli antibiotici siano efficaci per curare raffreddore e influenza (malattie causate da virus non sensibili agli antibiotici), secondo un’indagine condotta dallo European Centre for Disease Prevention and Control.

Continua a leggere

Diabete e “cibo spazzatura”

Molte persone ci scrivono chiedendoci “Non si potrebbe avere una lista dei cibi “si” e dei cibi “no”, in modo che eliminando i “cibi spazzatura” possa risolvere il diabete? Che posizione avete riguardo il cibo spazzatura? Per questo è necessario fare un po’ di chiarezza in proposito, senza accanimenti.

Continua a leggere

Achantosis Nigricans: cause, manifestazioni e cura

L’Acanthosis nigritans si presenta in oltre il 74% delle persone adulte obese con diabete e può essere predittivo dell’esistenza di iperinsulinemia. La sua manifestazione è un indicatore per lo sviluppo di diabete di tipo 2.

Continua a leggere

,

Gli 8 passi chiave per proteggersi dal danno renale

1. Controllare ogni giorno la glicemia e ogni 3 mesi l'emoglobina glicata (HbA1c ≤ 7%). 2. Eseguire regolarmente (almeno 1-2 volte anno) gli esami di funzionalità renale (urine) e misurare prima possibile la microalbuminuria

Continua a leggere

Si svolge in Italia la 3° Conferenza Internazionale AGORA - Un’alleanza europea contro le malattie reumatiche

Appuntamento italiano, in provincia di Bari, per la 3° Conferenza Internazionale AGORA (Polignano a Mare, 26-28 settembre 2014), che raccoglie le associazioni delle persone con malattie reumatiche per tre giorni di approfondimenti.

Continua a leggere

Il diabete di tipo 2

Gli Autori, medici specialisti nella cura del diabete, rispondono a circa 400 domande su ogni aspetto del vivere quotidiano con questa malattia cronica che può essere ben controllata.

Continua a leggere

Come viene trattata la neuropatia diabetica?

Il primo passo per il trattamento di tutte le complicanze è il raggiungimento di un controllo stabile e ottimale della glicemia. E’ il miglior modo per prevenire la neuropatia ed evitare il peggioramento dei danni esistenti.

Continua a leggere

Il diabete di tipo 2 peggiora nel tempo?

Il diabete di tipo 2 ha un decorso progressivo, ma oggi esistono nuove terapie per bocca e per via iniettiva che sembrano rallentare o addirittura arrestare il declino del pancreas del paziente diabetico (inibitori dell’enzima DPP-4, analoghi dei recettori del GLP-1).

Continua a leggere

E se il mio valore di HbA1c è eccessivo?

Se il tuo valore di HbA1c è troppo elevato, il tuo medico ti aiuterà a ricercare le possibili cause e valuterà se è il caso di modificare il tuo programma terapeutico, in base alle tue nuove esigenze.

Continua a leggere

,

Documenti da portare sempre con sé

Di tutti i documenti dell'elenco, l’ideale sarebbe avere oltre a un originale anche una traduzione nella lingua del/dei Paese/i di destinazione.

Continua a leggere

Giornata Mondiale del Diabete 2013

Per sensibilizzare l’opinione pubblica di tutto il mondo sul diabete, e per fornire informazioni sulle terapie e sul modo di prevenirlo, dal 1991 l’International Diabetes Federation (Idf) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) il 14 novembre celebrano la Giornata Mondiale del Diabete.

Continua a leggere

La Giornata Mondiale del Diabete nelle piazze d’Italia

In vista della Giornata Mondiale del Diabete nelle principali piazze d’Italia saranno allestiti punti d’informazione, diabetologi, infermieri, operatori sanitari e volontari, forniranno consulenze gratuite e distribuiranno materiale informativo.

Continua a leggere

I giovani sono più vulnerabili alle conseguenze del diabete di tipo 2

Un anticipo degli effetti del diabete di tipo 2, che normalmente colpiscono gli adulti, sono stati riscontrati nel corso di uno studio in ragazzi al di sotto dei 17 anni, con diabete di tipo 2, nonostante le cure cui erano stati sottoposti

Continua a leggere

Gravidanza: la cattiva alimentazione aumenta il rischio di diabete nei bambini

L’alimentazione povera della madre nel corso della gravidanza può creare nei figli, da adulti, delle difficoltà nell’immagazzinamento dei grassi che potrebbero depositarsi in sedi come il fegato o i muscoli, con il rischio di sviluppare malattie come il diabete di tipo 2.

Continua a leggere

Diabete: bisogna aumentare la ricerca

Incrementare la ricerca per capire meglio la malattia e migliorare le terapie, questo l’auspicio dell’International Diabetes Federation che ha lanciato un appello che è stato già accolto dalla Fondazione Europea per lo Studio del Diabete (Efsd) in partnership con l’azienda farmaceutica Boehringer Inghelheim

Continua a leggere

L’acido folico potrebbe aiutare nella cura del piede diabetico

Sono numerosi gli studi in corso nel mondo per valutare la possibilità di usare l’acido folico per la cura di varie patologie, fra cui il piede diabetico. Uno di questi studi è stato condotto dall’iraniano Mansooreh Bagheri e colleghi, del Centro di Ricerca Medica dell’Università di Shiraz.

Continua a leggere

Attività fisica per un cervello sano

Che l’esercizio fisico faccia bene è risaputo; ora si sa che fa bene anche al cervello, ma perché faccia bene non è ancora chiaro.

Continua a leggere

Il rischio di diabete aumenta assumendo dosi elevate di statine

JAMA, the Journal of the American Medical Association ha pubblicato una metanalisi condotta da una squadra di ricercatori dell’Università di Glasgow che dimostra che la terapia intensiva con statine è associata a un incremento del rischio di sviluppare il diabete.

Continua a leggere

Maggiori rischi di fratture per i pazienti anziani con diabete di tipo 2

I pazienti anziani con diabete di tipo 2 hanno più probabilità di subire fratture rispetto ai coetanei senza diabete, pur avendo pari o migliore densità minerale ossea: questa la conclusione di una ricerca condotta dall’Università della California.

Continua a leggere

Contro il dolore ‘inutile’ la 10a Giornata Nazionale del Sollievo

‘Chiedi, conosci, curati, combatti il dolore inutile’ è lo slogan adottato per il 29 maggio, giorno della decima edizione della Giornata Nazionale del Sollievo; i 62 gli ospedali italiani premiati con il Bollino Rosa dell’Onda (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) perché ‘a misura di donna’ hanno partecipato quest’anno all’iniziativa.

Continua a leggere

Una proteina forse la causa di obesità e di diabete di tipo 2

La rivista Journal of Neuroscience ha pubblicato una ricerca della Yeshiva University secondo la quale una della cause dell’obesità e del diabete di tipo 2 potrebbe essere una molecola che interagisce con le cellule dell’ipotalamo.

Continua a leggere

Due farmaci insieme contro l’obesità

La rivista The Lancet ha presentato i risultati di un trial condotto per verificare su soggetti obesi l’efficacia nella riduzione del peso di due farmaci: la fentermina (un neurotrasmettitore che influenza la sensazione di fame) e il topiramato (un anticonvulsivo che ha molteplici meccanismi d’azione).

Continua a leggere

Avere un cane fa bene alla salute

Secondo i dati pubblicati dal Ministero del Welfare, in Italia ci sono circa sette milioni di cani che vengono portati fuori ogni giorno, almeno tre volte, per 15/20 minuti. Sono molti i vantaggi per la salute che si ottengono portando a passeggio il proprio cane: aiuta infatti nella prevenzione dell’infarto, della depressione, dell’obesità, dell’ipertensione.

Continua a leggere

Scoperta dall’Università di Catanzaro la ‘firma genetica’ del diabete

Il Journal of American Association (Jama) ha pubblicato uno studio dell’Università Magna Graecia di Catanzaro secondo il quale su dieci persone con diabete, in una è presente una specie di ‘firma genetica’ che segnala una possibilità di ammalarsi di diabete di tipo 2 superiore fino a 16 volte rispetto a chi non l’ha.

Continua a leggere

Gli anacardi sono anti-diabetici naturali

Le équipe di due università hanno scoperto che i semi, le foglie e la corteccia dell’anacardo conterrebbero composti attivi come l’acido oleico, ricchi di virtù antidiabetiche, stimolando l’assorbimento da parte dei muscoli del glucosio necessario per la produzione dell’energia.

Continua a leggere

‘Gruppo di lavoro su farmaci e genere’ istituito dall’Aifa

Come ha dichiarato il professor Guido Rasi, direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) «Le differenze biologiche legate al genere non sono ancora state indagate a fondo e troppo spesso sono scarsamente tenute in considerazione nei trattamenti sanitari in generale e in quelli farmacologici in particolare»

Continua a leggere

Le spezie interagiscono con i farmaci di sintesi

Secondo una ricerca condotta in Giappone, certe spezie, usate per insaporire gli alimenti o per usi medici, se assunte durante le terapie farmacologiche possono interagire con i farmaci di sintesi.

Continua a leggere

Nuove terapie dell’obesità possibili grazie alle cellule adipose

Lo studio delle cellule adipose apre nuove prospettive per la biologia cellulare e per la terapia del diabete, dell’obesità e di tutte le patologie che potranno giovarsi dell’uso delle cellule adipose staminali

Continua a leggere

Il trapianto di cellule del pancreas potrebbe curare il diabete

Secondo una ricerca di Camillo Ricordi del Diabetes Research Institute and Cell Transplant Center dell’Università di Miami (Usa) in futuro si potrebbe curare il diabete con la terapia cellulare.

Continua a leggere

Scacco al diabete

Il libro, ricco di testimonianze e suggerimenti pratici, illustra le mosse fondamentali per preservare la propria salute e operare le scelte corrette.

Continua a leggere

Una proteina delle ossa contro il diabete

Una proteina che sovrintende il ricambio del tessuto osseo, l'osteocalcina, sarebbe di aiuto per l’organismo nella produzione di insulina e potrebbe quindi giocare un ruolo importante nella ricerca di terapie innovative contro il diabete.

Continua a leggere

Scoperta in Australia la causa della resistenza all’insulina

Un gruppo di ricercatori del Walter and Eliza Hall Institute of Medical Research di Melbourne guidati dal diabetologo Len Harrison, ha scoperto il legame fra obesità e diabete: la resistenza all’insulina, causa quindi del diabete, sta nelle cellule infiammatorie che si trovano nelle riserve di grasso corporeo.

Continua a leggere

Anacardi, anti-diabetici naturali

Secondo i ricercatori dell’Università canadese di Montreal e quelli dell’Università di Yaoundé in Camerun, i semi, le foglie e la corteccia dell’anacardo conterrebbero composti attivi come l’acido oleico, ricchi di virtù antidiabetiche, stimolando l’assorbimento da parte dei muscoli del glucosio necessario per la produzione dell’energia.

Continua a leggere

La glicemia sotto controllo riduce la retinopatia diabetica

Tutti i malati di diabete, anche quelli di tipo 2, devono tenere sotto controllo la glicemia perché l’eccesso di zuccheri nel sangue può portare alla retinopatia diabetica che però può essere ridotta del 33% tenendo bassa la glicemia.

Continua a leggere

Nuove terapie in fase di sperimentazione per curare patologie ipofisarie

Durante il 5° Incontro Italiano sulle Malattie Ipotalamo-Ipofisarie, tenutosi a Padova dal 28 al 30 gennaio, si è parlato delle nuove terapie in fase di sperimentazione che potrebbero costituire una nuova risorse per le persone che soffrono di malattie che colpiscono l’ipofisi, una ghiandola endocrina che agisce sullo sviluppo corporeo, sulla riproduzione e sul metabolismo.

Continua a leggere

Misure preventive per il diabete inefficaci: in 5 anni diventerà pandemia

Aumento costante e allarmante dei casi di diabete, assenza di interventi adeguati di prevenzione e mancanza di adeguate terapie delle complicanze arteriose del diabete

Continua a leggere

Napoli: scadenti i kit coreani per la misurazione del diabete distribuiti dall'Asl

Apparecchi per la misurazione del diabete che sono difficili da utilizzare e che forniscono risultati inaffidabili, spese per le visite mediche e le analisi di routine a carico dei malati: è questa la dura realtà che devono affrontare i pazienti napoletani della Asl 5.

Continua a leggere

Intervenire su pressione sanguigna e glicemia può ridurre il rischio albuminuria in diabetici di tipo 2

I risultati di un recente studio condotto presso la Hanover Medical School in Germania sembrano dimostrare l'esistenza di una correlazione tra escrezione urinaria di albumina, pressione sanguigna e controllo glicemico in pazienti con diabete di tipo 2 con un livello di albuminuria nella norma.

Continua a leggere

Gocce di benessere - Prevenire e controllare il diabete

Se riconosciuto in tempo il diabete si può tenere sotto controllo, consentendo a chi ne è affetto di limitare considerevolmente le complicazioni che può arrecare.

Continua a leggere

Correlate allergie e nefropatie nei maschi diabetici

Nei pazienti maschi con diabete di tipo 2, esiste una stretta correlazione tra la conta degli eosinofili, cellule che contribuiscono all'infiammazione nelle malattie allergiche, e il tasso di escrezione di albumina, un indicatore chiave sia di mortalità cardiovascolare sia di nefropatia diabetica.

Continua a leggere

La tua storia clinica

Che cosa chiede in genere il medico: storia familiare di diabete e di complicanze diabetiche come la neuropatia, altre malattie eventuali avute in passato, presenza di eventuali sintomi, revisione della tua storia del diabete e del trattamento concordato.

Continua a leggere

Necessità di maggior controllo della pressione sanguigna per pazienti diabetici

Il numero di individui diabetici con ipertensione non controllata è ancora oggi molto elevata, e poiché questo può aumentare la gravità della patologia e il rischio di mortalità, è necessario che venga prestata maggiore attenzione al problema, spingendo le persone affette da diabete a controllare maggiormente la propria pressione sanguigna.

Continua a leggere