BetaCellTherapy – partito il progetto europeo di terapia del DT1 con cellule staminali

BetaCellTherapy – partito il progetto europeo di terapia del DT1 con cellule staminali

Si chiama “BetaCellTherapy“ il progetto sostenuto dalla Comunità Europea per un ammontare di 6.2 milioni di Euro che coinvolge 4 Istituzioni Accademiche Europee, tra cui il Diabetes Research Institute dell’ Ospedale San Raffaele di Milano. Le altre sono la Vrije Universiteit di Brussel, l’Institut du Cerveau et de la Moelle épinière di Parigi e il Diabetes Research Center dell’Academisch Ziekenhuis di Leida). Nel progetto sono implicate anche due istituzioni extracomunitarie: il Nestlé Institute of Health Science di Losanna e ViaCyte Inc di San Diego, California.

 

Obiettivo dello studio

Il progetto, avviato ufficialmente nel corso di settembre 2016, assocerà studi preclinici e clinici con l’obiettivo di individuare le condizioni più idonee per la formazione e la maturazione di una massa funzionale di cellule beta in grado di produrre l’insulina dopo l’impianto sottocutaneo di precursori pancreatici derivati da cellule staminali pluripotenti. Queste ultime vengono incapsulate in un “device”, cioè un piccolo contenitore costituito da un biomateriale in grado di proteggerle dall’azione del sistema immunitario.

 

Già raccolte alcune evidenze precliniche

Ad oggi sono già state osservate alcune evidenze precliniche del potenziale terapeutico posseduto da queste cellule beta grazie a studi condotti, confrontandole con le isole pancreatiche. Nei prossimi quattro anni il progetto prevede lo sviluppo di nuovi dati che potranno formare la base di partenza per avviare studi clinici di efficacia o viceversa – se non pienamente soddisfacenti – potranno indicare la necessità di ulteriori sviluppi in laboratorio.

BetaCellTherapy è un progetto particolarmente ambizioso in grado di associare un approccio cellulare innovativo, nuove metodologie, nuovi biomarcatori e consentirà ai ricercatori della Comunità Europea, e non solo, di partecipare e collaborare ad una rete unica di esperti del mondo clinico, accademico ed industriale, che solo grazie alla mutua collaborazione potranno garantire notevoli progressi in questo ambito.

 

 

Fonti

Diabetes Research Institute – Terapia del diabete con cellule staminali: parte il progetto europeo

– BetaCellTherapy
cordis.europa.eu/198794_it.html
cordis.europa.eu/198794_it.pdf

Potrebbero interessarti