Il programma ideale è in 3 fasi

Indipendentemente dall’attività fisica o dallo sport che hai deciso di praticare, vale sempre la regola di suddividere il tuo programma in 3 fasi, per ottimizzare il benefici dell’esercizio fisico.

 

FASE 1 – Riscaldamento (durata indicativa: 10-15 minuti)

  • Qualsiasi attività fisica va iniziata gradualmente (a maggior ragione se avete appena iniziato e sinora avete condotto uno stile di vita particolarmente sedentario).
  • La fase di riscaldamento serve ad abituare gradualmente la muscolatura al movimento evitando sgradevoli “strappi” o stiramenti.

 

FASE 2 – Esecuzione (durata indicativa: almeno 20  minuti)

  • Svolgimento dell’attività fisica scelta (passeggiata, nuoto, bicicletta etc).

 

FASE 3 – Raffreddamento (durata indicativa: 5-10  minuti)

  • Anche la fine dell’esercizio fisico dovrà essere graduale fino alla sospensione.

 

Il massimo beneficio si ottiene con un’ attività fisica regolare. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) bastano 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana (OMS).

Potrebbero interessarti