Il programma ideale è in 3 fasi

Indipendentemente dall’attività fisica o dallo sport che hai deciso di praticare, vale sempre la regola di suddividere il tuo programma in 3 fasi, per ottimizzare il benefici dell’esercizio fisico.

 

FASE 1 – Riscaldamento (durata indicativa: 10-15 minuti)

  • Qualsiasi attività fisica va iniziata gradualmente (a maggior ragione se avete appena iniziato e sinora avete condotto uno stile di vita particolarmente sedentario).
  • La fase di riscaldamento serve ad abituare gradualmente la muscolatura al movimento evitando sgradevoli “strappi” o stiramenti.

 

FASE 2 – Esecuzione (durata indicativa: almeno 20  minuti)

  • Svolgimento dell’attività fisica scelta (passeggiata, nuoto, bicicletta etc).

 

FASE 3 – Raffreddamento (durata indicativa: 5-10  minuti)

  • Anche la fine dell’esercizio fisico dovrà essere graduale fino alla sospensione.

 

Il massimo beneficio si ottiene con un’ attività fisica regolare. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) bastano 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana (OMS).

Potrebbero interessarti

  • 6 dicembre 2017Torino: nuova tappa del Cities Changing Diabetes® ProgramNella Città metropolitana, capoluogo della Regione Piemonte, risiedono quasi 121 mila persone con diabete, il 5,3 per cento della popolazione censita, un record negativo per il Nord Italia; dagli esperti un invito alle amministrazioni cittadine a farsi carico della promozione della salute e della prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili come diabete tipo 2 e obesità. Posted in Mondo, Europa
  • 31 dicembre 2017Principali motivi di scarsa adesione al trattamento antidiabeticoIl diabete mellito tipo 2 è una delle malattie croniche in cui è più facile riscontrare un basso livello di aderenza al trattamento in senso lato che comprende quindi cambiamento dello stile di vita, seguire una dieta e un programma di attività fisica e la terapia con farmaci, uno o più, in associazione. Posted in Adesione alla terapia, Adesione terapia
  • 31 dicembre 2017Adesione alla terapia per il diabeteL’adesione alla terapia antidiabetica è uno dei principali fattori che concorrono al buon controllo del diabete nel tempo e al minor rischio di complicanze. Una scarsa aderenza terapeutica ha ricadute negative sul controllo della malattia. Posted in Adesione alla terapia