Quali sono i principali segni premonitori di ipoglicemia lieve a cui dare ascolto?

Nella maggior parte dei casi, le persone diabetiche sono in grado di riconoscere i segni premonitori di una crisi ipoglicemica (prodromi di una crisi). Si possono considerare come dei campanelli d’allarme che anticipano la crisi vera e propria e variano anche molto da una persona all’altra e nella stessa persona possono cambiare con l’avanzare dell’età e in situazioni diverse.

Tra i prodromi veri e propri compaiono spesso nervosismo improvviso, irrequietezza senza motivo, fame, stanchezza generale, difficoltà di memoria mentre altri rappresentano segni di una condizione di ipoglicemia, per esempio: sudore freddo, tremore alle mani, leggeri disturbi della visione che può risultare annebbiata, difficoltà a pronunciare alcune parole o giramenti di testa e disturbi dell’equilibrio.

Potrebbero interessarti

  • 29 maggio 2017Educazione terapeutica e nuove tecnologie nella gestione del diabeteLe innovazioni degli strumenti tecnologici a disposizione delle persone con diabete, soprattutto diabete di tipo 1, sono sempre più diffuse, soprattutto per quanto riguarda l’auto-controllo: esistono, infatti, diversi sistemi avanzati per il monitoraggio della glicemia. Posted in Nuove tecnologie
  • 30 giugno 2017Gli ultimi 1000 km di spiagge, Ramadan e grattacieliCi troviamo in Malesia dopo un anno di avventure sui pedali: sono passati 17.000 km sotto le nostre ruote e questo mondo incredibile non ha ancora finito di stupirci. Dopo la parentesi cambogiana siamo rientrati in Thailandia e ne abbiamo seguito fedelmente la costa. Posted in For a piece of cake
  • 11 agosto 2017L’impatto del diabete in ItaliaOggi diamo i numeri sul diabete! Non per alimentare preoccupazioni, non per creare ansie ma per conoscere meglio l’entità e la crescita della malattia, per esserne più consapevoli. Posted in Italia