Articoli

#1 – La scoperta del DT1

#1 – La scoperta del DT1

Dopo due anni siamo tornati a intervistare Fabio Braga, brillante imprenditore di Novara che ha scoperto da adulto di avere il diabete di tipo 1 altamente instabile e ha cominciato un percorso personale, tra alti e bassi, per imparare a gestirlo. Da subito instaura un rapporto preferenziale con il suo diabetologo e nel tempo trova nella tecnologia e soprattutto dentro di sé la motivazione e le risorse per imparare a gestire la malattia che comincia a manifestare delle complicanze.

Continua a leggere

Diabete tipo 1 e legge 118. FDG sollecita un incontro con il Ministero della Salute

Diabete tipo 1 e legge 118. FDG sollecita un incontro con il Ministero della Salute

Nei giorni scorsi, la rete e la stampa hanno dato ampio spazio all’ennesimo caso di malasanità che ha avuto purtroppo per protagonista un ragazzo di 13 anni: Alessandro Farina, deceduto il 27 dicembre all’ospedale Ruggi di Salerno per presunto coma diabetico.

Continua a leggere

Il diabete…. Un fulmine a ciel sereno!

Il diabete…. Un fulmine a ciel sereno!

Il diabete di tipo 2 per me è stato un fulmine a ciel sereno! Un fulmine a ciel sereno perché, tra le tante fregature che la vita mi ha “donato”, quella del diabete non l’avevo proprio considerata. Nemmeno un po’.

Continua a leggere

I primi 50 giorni sono volati… pedalando fino ai Balcani

Abbiamo varcato la soglia del primo fuso orario, siamo passati dall'alfabeto latino a quello cirillico e dalla riviera adriatica siamo arrivati alla costa del Mar Nero. Il tutto affidato alla spinta delle nostre teste e delle nostre gambe.

Continua a leggere

Diabete di tipo 1

Nel diabete di tipo 1, la condizione che si presenta è quella di una troppo scarsa o assente produzione di insulina dovuta ad una sofferenza – e distruzione – delle cellule beta delle isole di Langherans del pancreas. Colpisce soprattutto bambini, adolescenti, giovani adulti, ma può insorge anche in tarda età.

Continua a leggere

Diabete tipo 1: riconoscerlo subito per prevenire la chetoacidosi

Bambini con tanta sete e pipì eccessiva? Vale la pena di consultare il pediatra secondo Franco Cerutti, Presidente della Società di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (Siedp), perché potrebbe essere in agguato il diabete di tipo 1.

Continua a leggere

Centro America: “pura vida”

Dal Guatemala in giù, addio al junk food, benvenuto al “pranzo del giorno”. Scendendo verso sud i fritti ed il cibo spazzatura sono progressivamente diminuiti e la frutta tropicale ha iniziato a farla da padrona.

Continua a leggere

Diabete 1 – cosa la scuola può imparare e insegnare

Diabete Italia ha in corso una campagna per promuovere interventi che aiutino gli insegnanti e il personale scolastico a capire meglio come può riconoscere per tempo i sintomi del diabete di tipo 1 negli alunni e garantire loro l’appropriata accoglienza.

Continua a leggere

Canada e Stati Uniti, dove il diabete tipo 2 impera

L'avventura trans pacifica per ventisei giorni chiuso su un cargo mercantile mi ha permesso di studiare il diabete quotidianamente, con un impatto dell'attività fisica inesistente e quindi un focus unico sul cibo e sulle quantità di insulina.

Continua a leggere

Consigli utili per bere bene

Un elenco di semplici ed utili consigli per bere bene.

Continua a leggere

Il controllo della glicemia

Un buon controllo della glicemia è la chiave per riuscire a convivere con il proprio diabete senza lasciarsi sopraffare dalla malattia. L’unico modo per giudicare l’efficacia del controllo è misurare le reazioni dell’organismo al trattamento, anche se non si assumono farmaci e la cura si basa su modificazioni del proprio stile di vita.

Continua a leggere

Quali sono i sintomi?

I sintomi del diabete possono essere molto variabili, anche in relazione al tipo di diabete. I sintomi possono essere intensi, imperiosi, ad insorgenza improvvisa: molta sete (poliuria), molta fame (iperfagia), diuresi abbondante (poliuria) o essere addirittura assenti.

Continua a leggere

Piacere Sig. Diabete!

Lo stesso istinto che porta naturalmente a bere un bicchier d'acqua quando si ha sete mi porta a scrivere le emozioni che sento dentro quando diventano molte e molto intense.

Continua a leggere

Quali sono i sintomi e le conseguenze della disidratazione?

Il primo sintomo è la secchezza della bocca. Poi, man mano che lo stato di disidratazione aumenta, sia la pelle sia le mucose diventano secche e asciutte e compaiono senso di affaticamento, mal di testa, arrossamento della pelle, crampi muscolari.

Continua a leggere

Mio cugino ha sempre molta sete: significa che ha il diabete?

La sete intensa, specie se associata alla eliminazione di elevate quantità di urine,  potrebbe essere sintomo di diabete e dovrebbe spingere una persona a recarsi dal proprio medico per il controllo dei valori di glicemia.

Continua a leggere

Quali sono i primi sintomi, in genere?

I primi sintomi di diabete sono rappresentati dall'eliminazione di elevate quantità di urine (poliuria) e dalla sete intensa (polidipsia).

Continua a leggere