Due farmaci insieme contro l’obesità

La rivista The Lancet ha presentato i risultati di un trial condotto per verificare su soggetti obesi l’efficacia nella riduzione del peso di due farmaci: la fentermina (un neurotrasmettitore che influenza la sensazione di fame) e il topiramato (un anticonvulsivo che ha molteplici meccanismi d’azione). I due farmaci sono stati usati insieme su circa 2.500 pazienti con indice di massa corporea fra 27 e 45 e comorbidità come diabete o problemi cardiovascolari, con il risultato di una riduzione del peso doppia rispetto alle terapie tradizionali: fino al 10% in un anno. Kishore Gadde del Duke University Medical Center osserva: «Nel gruppo che ha assunto i farmaci tutti i giorni per 56 settimane si è verificata una riduzione del peso in media dell’8,6% maggiore rispetto al gruppo che ha assunto un placebo. Inoltre, insieme a questo effetto si è verificata una forte riduzione degli altri sintomi associati all’obesità». Gli effetti collaterali provocati dai due farmaci sono stati minimi.

Fonte 11 aprile 2011, thelancet.com

Potrebbero interessarti

  • 6 luglio 2017I.M.L. – Cooperativa Iniziativa Medica LombardaIML, iniziativa no profit, è in grado di offrire ai medici di famiglia tutti gli strumenti necessari per la gestione della cronicità che, da soli, non potrebbero avere. Si occupa della fornitura di strumenti informatici sempre più avanzati e di supporto al telemonitoraggio e alla telemedicina. Posted in Regioni
  • 27 giugno 2017Lo studio REMOVALIl trattamento a lungo termine con metformina potrebbe ridurre il rischio cardiovascolare negli adulti con diabete tipo 1: questi i risultati dello studio REMOVAL (REducing with MetfOrmin Vascular Adverse Lesions) presentati alle 77° Sessioni scientifiche dell’American Diabetes Association (ADA 2017).   Posted in Metformina e ipoglicemizzanti orali
  • 20 giugno 2017DT2, opportuna un’apertura alla prescrizione dei farmaci innovativi dagli MMGIl Presidente dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD) Mannino: “Condividiamo le argomentazioni dell’On. Gelli nell’interrogazione parlamentare sulla prescrivibilità dei DPP-4I da parte dei Medici di Medicina Generale”. Posted in Metformina e ipoglicemizzanti orali