Il diabete di tipo 2

IL DIABETE TIPO 2 - Tutte le risposte a portata di manoTutte le risposte a portata di mano

Charles Fox – Anne Kilvert
Versione italiana a cura di E. Mannucci e C. Lamanna
Ercules Comunicazioni, Chieri (TO), 2012

 

Gli Autori del Manuale, medici specialisti nella cura del diabete, rispondono a circa 400 domande su ogni aspetto del vivere quotidiano con questa malattia cronica che può essere ben controllata.

Il manuale fornisce:

  • informazioni aggiornate sulle terapie a disposizione e su quelle più promettenti che sono in sperimentazione;
  • consigli su come raggiungere il miglior controllo possibile della malattia nella gestione quotidiana;
  • risposte alle numerose domande sullo stile di vita che ogni paziente (o familiare) si fa: dal lavoro alle vacanze, dallo sport alla contraccezione;
  • suggerimenti e consigli per mangiare sano, mantenere la forma fisica e abbinare terapie complementari.

 

Potrebbero interessarti

  • 30 giugno 2017Il medico di famiglia in Lombardia: punto di riferimento privilegiato per il malato cronicoLa presa in carico del paziente cronico rappresenta sicuramente la maggior sfida per qualunque Sistema Sanitario. La legge 23/15 coglie questa sfida dal punto di vista della multidisciplinarietà e dell’integrazione tra le diverse anime della presa in carico, ma il sistema può funzionare solo se garantisce “prossimità”.   Posted in Regioni
  • 5 luglio 2017CMMC – Cooperativa Medici Milano CentroLa CMMC è una cooperativa di servizio nata già nel 1997 con l’obiettivo di fornire, ai propri soci medici di medicina generale (MMG), gli strumenti e i servizi necessari allo svolgimento della professione (spazi, personale, attrezzature) in una logica di economia di scala. Posted in Regioni
  • 12 agosto 2017L’orizzonte ogni giorno un po’ più in làMissione compiuta per Claudio Pelizzeni, tornato ormai da 6 mesi e precisamente l’11 febbraio 2017 quando è sceso dal treno nella “sua” Piacenza, dopo un viaggio di 1000 giorni, attraverso 44 paesi, in un viaggio lento, senza mai prendere un aereo e con un compagno scomodo, come il diabete di tipo 1. Posted in Trip Therapy Blog Claudio Pelizzeni