Oltre il limite… la speranza!

Oltre il limite la speranza, diabeteDiario di un ciclista diabetico che ha percorso il Sudamerica per solidarietà

Mauro Talini
Pendragon, 2011

 

 

Tra dicembre 2009 e febbraio 2010, Mauro Talini, pur soffrendo di diabete sin dall’infanzia, ha effettuato una pedalata di 9286 km in solitaria da La Paz a Ushuaia, attraverso Bolivia, Brasile, Cile e Argentina, passando nei paesi e nei centri presso cui l’Associazione Internazionale Padre Kolbe Onlus ha attivato i suoi principali progetti rivolti a bambini e giovani, per consentire lo sviluppo integrale della persona e favorire il miglioramento del loro livello di vita.

Il diario di un’impresa che è riuscita felicemente a soddisfare un duplice obbiettivo: dimostrare che il diabete non è un limite, e raccogliere fondi destinati alle attività dell’Associazione Internazionale Padre Kolbe a Riacho Grande, San Paolo, Brasile. [sito]

 

Potrebbero interessarti

  • 25 novembre 2016L’Iran del velo, dei datteri e dei materassi per terra: bici-diario col diabete di tipo 1Nel giro di quarantacinque lunghi giorni, insieme a Riccardo, ho pedalato quasi 2000 km di Iran, da Nord a Sud, avendo modo di vedere panorami mozzafiato, visitare tantissime città e villaggi, dai più anonimi alle magnifiche Esfahan e Shiraz, farci incantare della raffinata architettura persiana, mangiare piatti locali (purtroppo  poco vari) e conoscere un numero spropositato di iraniani. Posted in For a piece of cake
  • 7 gennaio 2017Prevenzione e cura del piede diabeticoLa cura quotidiana dei piedi è essenziale per la persona con diabete, per mantenerli sani, per facilitare la rapida identificazione di eventuali alterazioni e per prevenire il piede diabetico, una complicanza subdola e invalidante che se diagnosticata precocemente può essere contrastata in modo efficace. Posted in Complicanze
  • 23 ottobre 2016Il diabete di tipo 1 in ItaliaSono 18mila, secondo i dati della Siedp, i bambini e gli adolescenti colpiti in Italia dal diabete tipo 1, la forma più grave della malattia che richiede la somministrazione dell’insulina, attraverso iniezioni da quattro a sei volte al giorno oppure l’impiego del microinfusore. Posted in Diabete di tipo 1