Pratica un’attività fisica con regolarità, iniziando gradualmente

Bastano 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana (OMS)

Svolgere un’attività fisica non significa necessariamente praticare uno sport impegnativo o andare in palestra (soprattutto se non piace e si sta cominciando a cambiare il proprio stile di vita in questo senso): ogni giorno, infatti, ci sono mille occasioni per muoversi di più.

 

  • Fai le scale invece di prendere l’ascensore

 

  • Usa il meno possibile l’automobile, parcheggia lontano dal luogo di destinazione

 

  • Scendi dall’autobus qualche fermata prima e continua a piedi

 

  • Prediligi svaghi e giochi all’aperto

 

  • Prima di rincasare dal lavoro fai un giro dell’isolato

 

  • Appena puoi prendi la bicicletta o vai a piedi 

 

  • Se hai un cane, abituati a portarlo a spasso ogni giorno un po’ più lontano 

 

  • Se intendi cominciare a praticare uno sport in particolare, consulta prima il medico 

 

  • Scegli un’attività che ti piaccia davvero, che sia divertente in modo da essere più motivato a praticarla, magari in compagnia

 

  • Inizia progressivamente e aumenta in modo graduale. La politica dei piccoli passi è quella vincente, soprattutto se finora hai condotto una vita prettamente sedentaria. (Meglio iniziare con 5-10 minuti al giorno da 3-5 volte alla settimana e poi aumentare gradatamente nel giro di 6 settimane)

 

  • “Riscaldati” prima dell’attività fisica vera e propria e “raffreddati” prima di terminare, per esempio con delle ampie respirazioni o con degli esercizi di stretching

 

  • Utilizza un abbigliamento adatto

 

  • Bevi molta acqua

Potrebbero interessarti

  • 31 agosto 2017Attività subacquea, empowerment e mindfulness per migliorare l’autogestione del diabeteDiabete Sommerso Onlus ha organizzato anche quest’anno un corso formativo (Numana 2017, 28 agosto al 3 settembre) rivolto ai diabetici di tipo 1 – giovani e adulti – che desiderano conseguire il brevetto da sub, nel rispetto di un protocollo predisposto dall’Associazione di volontariato insieme all’Ospedale Niguarda di Milano. Posted in Attività fisica e sport
  • 18 settembre 2017Da Cortina a Dobbiaco, in bici con il diabete di tipo 1Con il DT1 si può, anche pedalare insieme. Era questo l’obiettivo della pedalata per persone con diabete di tipo 1, non a scopo competitivo ma per far comprendere come i pazienti insulino-dipendenti possano condurre una vita normale e affrontare qualsiasi sfida, anche in ambito sportivo. Posted in NEWS - 2017
  • 10 ottobre 2017“Muoviti-muoviti”: cultura del movimento al Pini-CTO di MilanoQuando l’attività fisica aiuta a contrastare l’evoluzione delle malattie croniche. L’iniziativa si è svolta sabato 7 ottobre 2017 a Milano: un’intera giornata dedicata alla cultura del movimento che ha visto gli specialisti del Pini-CTO disponibili a rispondere a dubbi e domande della cittadinanza. La manifestazione, gratuita e aperta a tutti, è stata promossa da SIMFER, Happy Ageing e […] Posted in Movimento