Pratica un’attività fisica con regolarità, iniziando gradualmente

Bastano 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana (OMS)

Svolgere un’attività fisica non significa necessariamente praticare uno sport impegnativo o andare in palestra (soprattutto se non piace e si sta cominciando a cambiare il proprio stile di vita in questo senso): ogni giorno, infatti, ci sono mille occasioni per muoversi di più.

 

  • Fai le scale invece di prendere l’ascensore

 

  • Usa il meno possibile l’automobile, parcheggia lontano dal luogo di destinazione

 

  • Scendi dall’autobus qualche fermata prima e continua a piedi

 

  • Prediligi svaghi e giochi all’aperto

 

  • Prima di rincasare dal lavoro fai un giro dell’isolato

 

  • Appena puoi prendi la bicicletta o vai a piedi 

 

  • Se hai un cane, abituati a portarlo a spasso ogni giorno un po’ più lontano 

 

  • Se intendi cominciare a praticare uno sport in particolare, consulta prima il medico 

 

  • Scegli un’attività che ti piaccia davvero, che sia divertente in modo da essere più motivato a praticarla, magari in compagnia

 

  • Inizia progressivamente e aumenta in modo graduale. La politica dei piccoli passi è quella vincente, soprattutto se finora hai condotto una vita prettamente sedentaria. (Meglio iniziare con 5-10 minuti al giorno da 3-5 volte alla settimana e poi aumentare gradatamente nel giro di 6 settimane)

 

  • “Riscaldati” prima dell’attività fisica vera e propria e “raffreddati” prima di terminare, per esempio con delle ampie respirazioni o con degli esercizi di stretching

 

  • Utilizza un abbigliamento adatto

 

  • Bevi molta acqua

Potrebbero interessarti

  • 29 dicembre 2017La cura e l’igiene quotidiana dei piediUna buona cura del piede è molto importante per prevenire le complicazioni del diabete e deve rientrare nell'abituale igiene personale. I piedi devono essere lavati e osservati giornalmente. Posted in Cura del piede
  • 6 dicembre 2017Torino: nuova tappa del Cities Changing Diabetes® ProgramNella Città metropolitana, capoluogo della Regione Piemonte, risiedono quasi 121 mila persone con diabete, il 5,3 per cento della popolazione censita, un record negativo per il Nord Italia; dagli esperti un invito alle amministrazioni cittadine a farsi carico della promozione della salute e della prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili come diabete tipo 2 e obesità. Posted in Mondo, Europa
  • 31 dicembre 2017Adesione alla terapia per il diabeteL’adesione alla terapia antidiabetica è uno dei principali fattori che concorrono al buon controllo del diabete nel tempo e al minor rischio di complicanze. Una scarsa aderenza terapeutica ha ricadute negative sul controllo della malattia. Posted in Adesione alla terapia