Anziani? Dai 75 anni in su

Anziani? Dai 75 anni in su

Il concetto di anzianità diventa dinamico. Ad adeguarlo ai tempi attuali la SIGG, Società Italiana di Gerontologia e Geriatria che innalza l’asticella della soglia per la terza età.

 

Rivoluzione età: anziani a 75 anni

La svolta arriva dalla Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG, riunita a Roma, 28 novembre – 1° dicembre 2018, per il consueto Congresso Nazionale.

“Chi oggi ha 65 anni ha la forma psico-fisica di un 40-45enne di 30 anni fa. E un 75enne quella di un individuo che aveva 55 anni nel 1980” afferma il prof. Niccolò Marchionni, dell’Università di Firenze e direttore del dipartimento cardiovascolare dell’Ospedale Careggi.
L’aspettativa di vita oggi è cambiata nei Paesi con sviluppo avanzato e “… per questo oggi alziamo l’asticella dell’età”, continua Marchionni. “Le stime demografiche evidenziano che in Italia l’aspettativa di vita è aumentata di circa 20 anni rispetto alla prima decade del 1900. “Larga parte della popolazione tra i 60 e i 75 anni è in ottima forma e priva di malattie” – aggiunge – “tenendo conto che scientificamente si è anziani quando si ha un’aspettativa media di vita di dieci anni”.

 

Attuale longevità nei due generi

Le indagini epidemiologiche individuano nella media di 85 anni la longevità per le donne, e di 82-83 per gli uomini. “Del resto la realtà è sotto gli occhi di tutti – conclude Marchionni – una persona che ha 65 anni ai giorni nostri non si riesce proprio più a percepirla come una persona anziana.

 

Un uomo non è vecchio finché è alla ricerca di qualcosa.
Jean Rostand

 

Quando la grazia è unita con le rughe, è adorabile. C’è un’alba indicibile in una vecchiaia felice.
Victor Hugo

 

 

Potrebbero interessarti

  • 15 Marzo 2021Diabete tipo 2, è semplice non complicarsi la vitaA volte ci complichiamo la vita, ma spesso la soluzione è a portata di mano. Una massima che può valere anche per la gestione del diabete di tipo 2. È il messaggio della campagna  "Non complicarti il diabete". Posted in Diabete di tipo 2
  • 10 Aprile 2021SOS Stress! 5 consigli utili per riconoscerlo e gestirloUna condizione cronica di stress può provocare enormi danni alla salute perché possono insorgere sintomi come tensioni muscolari, mal di testa, svenimenti, alterazioni gastroenteriche, dolori al petto... Posted in Stile di vita
  • 8 Aprile 2021INVECCHIARE BENEUna guida pratica e di alto valore scientifico, curata dal Prof. Silvio Garattini, presenta in modo chiaro e comprensibile i diversi fattori che influiscono sulla qualità di vita che si avrà durante la vecchiaia. Posted in Guide generali