Articoli

Ipertensione arteriosa: le nuove strategie per sconfiggerla

Ipertensione arteriosa: le nuove strategie per sconfiggerla

Al congresso della SIPREC, che si è svolto a Napoli il 21-23 marzo 2019, sono state presentate numerose relazioni dedicate alle più recenti strategie terapeutiche per combattere l’ipertensione arteriosa, oggi considerata uno dei più importanti fattori di rischio cardiovascolari. Un’emergenza mondiale, che colpisce anche l’Italia, sia per l’elevata prevalenza (1 italiano su 4 è iperteso) che per la scarsa percentuale di persone ipertese che soddisfano i target di trattamento: in Italia, meno del 40 per cento (40%). Di seguito alcune considerazioni degli esperti SIPREC per superare il problema, a commento delle più recenti Linee Guida.

Continua a leggere

La sfida al diabete senior: gestione precoce per garantire più anni in salute

La sfida al diabete senior: gestione precoce per garantire più anni in salute

La popolazione Senior e sui suoi bisogni sono uno dei capitoli del convegno ‘4th Diabetes Update: fra linee guida e pratica clinica’, promosso dall’Associazione Medici Endocrinologi (AME), che si è svolto a Napoli, 1-2 marzo 2019. Secondo gli ultimi dati ISTAT sono oltre 3 milioni 200 mila in Italia le persone che dichiarano di essere affette da diabete, il 5,3% dell’intera popolazione (16,5% fra le persone over 65).

Continua a leggere

Milano entra nel programma #CitiesChangingDiabetes

Milano entra nel programma #CitiesChangingDiabetes

Dopo Roma, anche la città metropolitana di Milano entra nel programma Cities Changing Diabetes, un progetto globale impegnato nella lotta al Diabete Urbano. L’annuncio è stato dato a Palazzo Marino, Milano il 13 febbraio nel corso di una conferenza stampa che ha visto riuniti istituzioni, politici, clinici, accademici e anche Associazioni di pazienti che saranno coinvolti nel progetto che mira a rendere la città più vivibile dal punto di vista sociale e della salute, sensibilizzando i cittadini alla prevenzione di migliori stili di vita.

Continua a leggere

Maculopatia e retinopatia diabetiche: quale impatto?

Maculopatia e retinopatia diabetiche: quale impatto?

Diabete, killer silenzioso degli occhi: retinopatia e maculopatia diabetiche sono tra le complicanze microvascolari più comuni del diabete mellito (DM) e sono la prima causa di cecità non traumatica negli adulti d’età compresa tra i 20 e i 74 anni, oltre a essere la quinta causa di cecità prevenibile e di deficit visivo grave.

Continua a leggere

Anziani? Dai 75 anni in su

Anziani? Dai 75 anni in su

Il concetto di anzianità diventa dinamico. Ad adeguarlo ai tempi attuali la SIGG, Società Italiana di Gerontologia e Geriatria che innalza l’asticella della soglia per la terza età. La svolta arriva dalla Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG, riunita a Roma, 28 novembre - 1° dicembre 2018, per il consueto Congresso Nazionale. "Chi oggi ha 65 anni ha la forma psico-fisica di un 40-45enne di 30 anni fa. E un 75enne quella di un individuo che aveva 55 anni nel 1980” afferma il prof. Niccolò Marchionni, dell'Università di Firenze e direttore del dipartimento cardiovascolare dell'Ospedale Careggi.

Continua a leggere

Che cosa significa ricevere una diagnosi di diabete oggi in Italia?

Che si tratti del diabete tipo 1 o del diabete tipo 2, un paziente che deve affrontare questa patologia e si rivolge alla rete di servizi diabetologici sul territorio nazionale, ha buone probabilità di ricevere le cure del miglior livello. Discreti anche i risultati sui principali obiettivi terapeutici: “a target” per i valori di emoglobina glicata il 28% dei pazienti tipo 1 e oltre il 50% di tipo 2. Questa la fotografia scattata dai nuovi Annali AMD 2018, presentata in occasione del IX Convegno Nazionale di Fondazione AMD, Roma, 8-10 novembre 2018: una panoramica dell’assistenza erogata a 455.662 pazienti (il 6% con diabete tipo 1 e il 91% con diabete tipo 2), visitati nel corso del 2016, in 222 centri di diabetologia.

Continua a leggere

#GMD18 #WDD18 – La giornata mondiale del diabete 2018

#GMD18 #WDD18 – La giornata mondiale del diabete 2018

Il diabete coinvolge ogni famiglia. È questo il tema della Giornata Mondiale del Diabete 2018 e 2019 (biennale) che focalizza l’attenzione sull’impatto che la diagnosi e la gestione del diabete ha su ogni singola famiglia; che si tratti di un figlio, una futura mamma, un compagno o una moglie o un genitore la vita cambia ed occorre – tutti – elaborare continue strategie per convivere al meglio, giorno per giorno. Si calcola che nel mondo, 1 persona su 11 conviva con il diabete, sono oltre 400 milioni le persone che ne soffrono e il trend è in crescita ma nonostante questo il diabete resta una patologia poco conosciuta, a volte sottostimata.

Continua a leggere

Celiachia ed erogazione gratuita dei prodotti: si cambia, in base al genere e all’età

Celiachia ed erogazione gratuita dei prodotti: si cambia, in base al genere e all’età

Nuova divisione delle fasce di età, con tetti di spesa più alti per i minori. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di martedì 28 agosto 2018 il nuovo decreto che abroga quello precedente del 2006. Oltre a una nuova divisione delle fasce di età, con differenze tra uomini e donne – il nuovo decreto stabilisce limiti mensili di spesa più alti rispetto al passato per i minori. Ridotti, invece, i tetti di spesa per i soggetti adulti e in particolare per gli anziani over 60.

Continua a leggere

Ipertensione. Presentate le nuove Linee Guida ESC/ESH, Revisione 2018

Ipertensione. Presentate le nuove Linee Guida ESC/ESH, Revisione 2018

L’occasione è stata il Congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC, European Society of Cardiology) che si è svolto a Monaco dal 25 al 29 agosto 2018. La novità principale è la strategia di attacco che parte subito con una terapia di associazione, adeguata in quasi tutti i pazienti, anche over 80, sempre dietro prescrizione del proprio medico e preferibilmente somministrata con un unico farmaco, per favorire l’aderenza alla terapia.

Continua a leggere

Fattori che favoriscono lo sviluppo del diabete di tipo 2 nei giovani

Fattori che favoriscono lo sviluppo del diabete di tipo 2 nei giovani

Come abbiamo visto in un precedente articolo, la prevalenza del diabete di tipo 2 (DT2) con esordio precoce, già in adolescenti e giovani adulti sta aumentando in tutto il mondo, in associazione all’aumento dell’obesità infantile. Ma quali sono i fattori diabetogenici e/od obesiogeni che favoriscono o predispongono allo sviluppo del diabete di tipo 2 in giovane età?

Continua a leggere

Ipertrofia prostatica benigna e diabete: quale correlazione?

Ipertrofia prostatica benigna e diabete: quale correlazione?

L’ipertrofia prostatica benigna (IPB) è una condizione fisiologica dell’età: consiste in un progressivo ingrandimento della porzione centrale della ghiandola prostatica, dove – medialmente, sul collo della vescica viene a formarsi una porzione in più, chiamata adenoma prostatico.

Continua a leggere

Focus sul trattamento del deficit di Vitamina D: dati di efficacia

Focus sul trattamento del deficit di Vitamina D: dati di efficacia

Pubblicate sulla prestigiosa rivista Nutrients le Linee Guida per il corretto utilizzo della Vitamina D in caso di ipovitaminosi accertata, messe a punto dagli esperti AME, Associazione Medici Endocrinologi sulla base dei dati di efficacia delle più recenti evidenze scientifiche.

Continua a leggere

Presentata la revisione 2018 delle Linee Guida italiane sul diabete

Presentata la revisione 2018 delle Linee Guida italiane sul diabete

Si chiamano Standard Italiani per la Cura del Diabete Mellito e sono le linee guida sul diabete, uno strumento di riferimento per tutti i medici impegnati nella diagnosi e nel trattamento del diabete, patologia che nelle sue varie forme, interessa almeno 4 milioni di italiani. L'edizione 2018 degli Standard italiani per la cura del diabete, elaborati congiuntamente dalla Società Italiana di Diabetologia (SID) e dall’Associazione Medici Diabetologi (AMD), contiene diverse novità che vengono sintetizzate di seguito.

Continua a leggere

I vaccini raccomandati nelle persone con diabete

I vaccini raccomandati nelle persone con diabete

Per la prima volta, le vaccinazioni sono incluse a pieno titolo anche nelle raccomandazioni degli Standard di Cura del Diabete Mellito, le Linee Guida italiane redatte in maniera congiunta dalle due società scientifiche SID e AMD, di cui è stata appena pubblicata la revisione 2018.

Continua a leggere

L’impatto del diabete in Italia

L’impatto del diabete in Italia

3,27 milioni di persone dichiarano di avere il diabete, ovvero 1 persona su 18 (5,4%) e 1 persona su 6 se consideriamo gli anziani di 65 anni e oltre; 1 milione sono le persone che non sanno di avere il diabete; 4 milioni sono le persone ad alto rischio di sviluppare il diabete; su 10 persone con diabete, il 40% ha più di 75 anni; 400.000 le persone con diabete che hanno avuto un infarto (il diabete è la prima causa di malattie cardiovascolari; il 15% delle persone con diabete soffre di coronaropatia).

Continua a leggere

Interazione tra diabete e tumori: esperti a confronto a Udine

Interazione tra diabete e tumori: esperti a confronto a Udine

L’endocrinologia oncologica è una disciplina medica che studia i tumori che si sviluppano nel sistema endocrino come ad esempio il tumore della tiroide, molto comune, e il più raro tumore neuroendocrino del pancreas che causa una prevalenza di diabete significativamente più elevata rispetto alla popolazione generale.

Continua a leggere

Principali motivi di scarsa adesione al trattamento antidiabetico
,

Principali motivi di scarsa adesione al trattamento antidiabetico

Il diabete mellito tipo 2 è una delle malattie croniche in cui è più facile riscontrare un basso livello di aderenza al trattamento in senso lato che comprende quindi cambiamento dello stile di vita, seguire una dieta e un programma di attività fisica e la terapia con farmaci, uno o più, in associazione.

Continua a leggere

Disponibile anche in Italia la nuova terapia orale contro l'obesità

Disponibile anche in Italia la nuova terapia orale contro l'obesità

Si tratta dell’associazione naltrexone-bupropione, in compresse, utilizzata già da anni in altri Paesi e da novembre 2017, accessibile anche in Italia. All’ultimo congresso della Società Italiana dell’Obesità c’era molta attesa per questa nuova opzione terapeutica che essendo in compresse consente una somministrazione semplice e accettabile da parte del paziente con obesità.

Continua a leggere

Carenza di vitamina D: sorvegliata speciale per osteoporosi, artrosi e sarcopenia

Carenza di vitamina D: sorvegliata speciale per osteoporosi, artrosi e sarcopenia

Dal 5 al 7 ottobre 2017, si è tenuto a Napoli il VI Congresso di ASON, l’Associazione rappresentativa di specialisti ortopedici, fisiatri e reumatologi operanti sul territorio. Quest’anno, focus sulla mancanza ormai epidemica di vitamina D che, oltre alle patologie osteoarticolari, si associa sempre più spesso anche a diabete di tipo 2, sclerosi multipla e demenza senile.

Continua a leggere

Non lasciamoci influenzare! Prevenzione e controllo dell’influenza, stagione 2017-18

Non lasciamoci influenzare! Prevenzione e controllo dell’influenza, stagione 2017-18

Come ogni anno, il Ministero della Salute ha già pubblicato le Raccomandazioni per la stagione influenzale 2017-18 relative alla prevenzione e al controllo dell'influenza.

Continua a leggere

Neuropatia Diabetica: l’ultimo Position Statement dell’ADA

Neuropatia Diabetica: l’ultimo Position Statement dell’ADA

Nel gennaio 2017, l’American Diabetes Association (ADA) ha pubblicato su “Diabetes Care”, un Position Statement sulla neuropatia diabetica. È un documento aggiornato che rappresenta la posizione e il punto di vista dell’Associazione sulla complicanza diabetica più frequente.

Continua a leggere

La sfida del “diabete urbano”

Nel 1950 un abitante del pianeta su 3, pari a 749 milioni di persone, viveva in città; oggi è 1 su 2, cioè 3,9 miliardi; entro il 2050 saranno 2 su 3, per 6,4 miliardi. Contemporaneamente cresce il numero di persone con diabete, passate dai 285 milioni del 2010 ai 415 milioni di oggi.

Continua a leggere

Sanità lombarda: oltre 3 milioni i pazienti cronici da gestire

Sanità lombarda: oltre 3 milioni i pazienti cronici da gestire

Tra i pazienti seguiti dal medico di famiglia, 1 su 3 presenta almeno una patologia cronica, che richiede un continuo monitoraggio. La recente Delibera della Regione riconosce alla figura del Medico di Medicina Generale (MMG) un ruolo centrale nel nuovo sistema di cure finalizzato alla presa in carico dei soggetti con cronicità.

Continua a leggere

Il mondo invecchia: assistenza e gestione dell’anziano

Dall’Osservatorio Nazionale della salute della DonnA (ONDA) la fotografia della “generazione d’argento”. Il 43% degli over 70 dichiara di essere soddisfatto della propria vita, 4 su 5 affermano di essere autosufficienti.

Continua a leggere

Che cos’è l’onicogrifosi?

Che cos’è l’onicogrifosi?

Il termine onicogrifosi descrive un’unghia che assomiglia a un artiglio. È un segno di disuguale crescita della matrice dell’unghia che produce una lamina ungueale che cresce più in spessore che in lunghezza, ricurva lateralmente perché cresce di più da un lato rispetto all’altro e spesso con la punta rivolta all’ingiù.

Continua a leggere

AOU Careggi (FI): nuovi ambulatori di Diabetologia, Nutrizione Clinica e Obesiologia

AOU Careggi (FI): nuovi ambulatori di Diabetologia, Nutrizione Clinica e Obesiologia

Anno nuovo, Ambulatori Nuovi. Inaugurati il 19 gennaio 2017 all’AOU Careggi di Firenze, consentiranno di assistere oltre 60 pazienti al giorno, dal lunedì al venerdì, ma è in programma l’imminente apertura anche il sabato.

Continua a leggere

Agd Novara: La transizione dalla Diabetologia Pediatrica a quella Adulti

Un passaggio delicato, quello dalla Diabetologia Pediatrica alla Diabetologia Adulti talvolta traumatico, che rischia di far perdere per strada ragazzi e famiglie, come sottolineato dalla d.ssa Maria Chantal Ponziani, presente al Convegno svolto sabato 17 dicembre 2016 all’Ospedale Maggiore di Novara.

Continua a leggere

Diabete tipo due: quali i rischi per chi abbandona la dieta mediterranea?

Diabete tipo due: quali i rischi per chi abbandona la dieta mediterranea?

Gli ultimi dati Eurispes hanno registrato un cambiamento nelle abitudini alimentari degli Italiani: la scelta di abbandonare il consumo di carne sembra coinvolgere quasi 5 milioni di italiani (8% della popolazione), di cui circa il 10% sceglie di eliminare tutti i prodotti di origine animale.

Continua a leggere

Sicurezza della metformina nell’insufficienza renale: quali novità?

Sicurezza della metformina nell’insufficienza renale: quali novità?

L’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha concluso la rivalutazione dei medicinali a base di metformina, iniziata a gennaio 2016 e ha emesso un parere positivo, confermato da AIFA il 21 ottobre 2016.

Continua a leggere

4500 km di pedalate, con un orizzonte diverso ogni giorno

È ormai da tre mesi che ogni mattina ci svegliamo in un posto diverso, facciamo colazione su un tavolo diverso, con pane diverso e té diverso (la Nutella no, è sempre uguale!). Sia io che Riccardo abbiamo spirito di adattamento da vendere e questa costante aria di novità, di prima volta, anziché stancarci, ci sta assuefacendo.

Continua a leggere

Lombardia: nuovo ricorso al TAR contro il bando di gara per la fornitura di dispositivi medici

Senza fine la disputa tra Regione Lombardia e le Associazioni delle persone con diabete (FAND, AID, ARDI e numerose associazioni regionali), cui si è aggiunto il Consiglio Regionale Lombardo dell’Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti.

Continua a leggere

23-27 maggio 2016: settimana mondiale della tiroide

La tiroide svolge un ruolo fondamentale nell’arco di tutta la vita, da prima della nascita alla terza età, per il metabolismo, per lo sviluppo del sistema nervoso, la funzione cardiovascolare e molte altre attività del nostro organismo.

Continua a leggere

La tiroide nella terza età

La tiroide nella terza età

Le disfunzioni della tiroide, in eccesso o in difetto, aumentano con l’avanzare degli anni. Nella terza età la percentuale dei pazienti con disfunzioni della tiroide, lievi o gravi, supera il 15%.

Continua a leggere

La cura della persona con diabete

14 maggio 2016 - ore 14.00 - 18.00. Milano, Circolo della stampa. I numerosi relatori che parteciperanno ciascuno per la propria competenza: diabetologo, neurologo, geriatra, medici e pazienti forniranno ai cittadini intervenuti le informazioni corrette di base affinché, conoscendole possano metterle in pratica.

Continua a leggere

DOC 24: Un medico sempre con te

DOC24. La nuova frontiera dell’assistenza medica per la prima volta su smartphone e tablet! DOC24 è il primo servizio in Italia che consente di videochiamare un medico in qualsiasi momento della giornata (notte compresa) e di mantenere sempre sotto controllo i propri parametri sanitari, anche a distanza.

Continua a leggere

Sono 5 milioni i diabetici in Italia, il doppio rispetto a 30 anni fa

La prevalenza del diabete nel nostro Paese è raddoppiata negli ultimi 30 anni, arrivando oggi al 6,2% ovvero a coinvolgere 3.780 mila italiani. Aggiungendo le persone che ancora non sanno di averlo (stimate in 1 su 4) si toccano i 5 milioni di diabetici. Di questi, oltre il 65% ha più di 65 anni e quasi 1 su 4 ha 80 anni o gli ha superati, mentre il 3% ha meno di 35 anni.

Continua a leggere

Il diabete vede te, tu non vedi il diabete

Mi è piaciuta subito l’idea. Realizzare un libro che parlasse di una sorta di “personaggio silenzioso” capace di vivere accanto a noi per anni restando in silenzio. Ci guarda ma non lo vediamo.

Continua a leggere

L’alimentazione dell’anziano diabetico

Il passaggio dall’età matura alla vecchiaia, oltre a indurre cambiamenti nell’aspetto fisico e nelle abitudini di vita della persona diabetica, determina anche una modificazione delle richieste nutrizionali.

Continua a leggere

Diabete e caldo torrido. Come proteggersi

Caldo e variazione dell’alimentazione estiva possono creare spesso un saliscendi dei picchi di glucosio che possono determinare episodi più frequenti di ipoglicemia ed iperglicemia.

Continua a leggere

Manifestazioni cutanee in corso di diabete

La persona diabetica presenta spesso disturbi e malattie cutanee connesse all’alterato metabolismo del glucosio. Alcune di esse possono addirittura comparire molto tempo prima che si manifesti il diabete.

Continua a leggere

Pressione arteriosa minima e massima: come misurarla?

Solo la misurazione regolare della pressione arteriosa permette di diagnosticare l’ipertensione e di verificare l’efficacia della terapia nella prevenzione delle complicanze cardiovascolari.

Continua a leggere

Diabete tipo 2. Arriva anche in Italia una nuova terapia orale derivata dalla corteccia dell’albero di mele

Dapagliflozin è stato sviluppato a partire dalla florizina, una sostanza naturale estratta dalla corteccia degli alberi di mele.

Continua a leggere

Sanità e gare per la distribuzione diretta di glucometri: il risparmio che non c’è

Presentato al convegno “L’impatto economico per il servizio sanitario sull’autocontrollo glicemico domiciliare”, organizzato a Milano sotto l’egida di Diabete Italia, con il patrocinio della Regione Lombardia, lo studio “Il costo della distribuzione diretta di sistemi di automonitoraggio della glicemia: un modello di analisi economica”.

Continua a leggere

Guida e ipoglicemia

I sintomi dell’ipoglicemia possono sorprendere il diabetico durante la guida. Anche altri fattori possono ridurre la performance al volante, tra questi: disturbi visivi e neuropatia periferica.

Continua a leggere

Consigli utili per bere bene

Un elenco di semplici ed utili consigli per bere bene.

Continua a leggere

Iniziative sul territorio - Giornata Mondiale del Diabete 2014

Le principali iniziative sul territorio in occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2014: Milano, Roma, Lecco, Cagliari, Livorno....

Continua a leggere

FAND: PARTE IL PROGETTO “FANDIABET&GIOVANI”. L’ Associazione Italiana Diabetici sempre più vicina ai giovani con diabete di tipo 1

Prende il via il progetto “FanDiabet&Giovani” che si pone l’obiettivo di sostenere e aiutare i giovani con diabete mellito tipo 1.

Continua a leggere

Associazioni diabetici lombarde: 20 ragioni contrarie all’ipotesi di gara di evidenza pubblica, per la fornitura dei materiali per l’autocontrollo della glicemia a domicilio

L’autocontrollo glicemico e l’educazione terapeutica sono aspetti terapeutici essenziali per il raggiungimento di un buon compenso diabetico, per garantire profili glicemici più stabili.

Continua a leggere

Diabete tipo 2 in Italia: migliorata l’assistenza agli anziani diabetici

Presentata al 50° Congresso della European Association for the Study of Diabetes (EASD) a Vienna, l’analisi dei risultati di 8 anni di assistenza e cura alle persone con diabete anziane, over 75, in Italia, condotta nell’ambito del progetto Annali AMD dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD).

Continua a leggere

Sedi nazionali associazioni pazienti

Le principali sedi nazionali delle Associazioni pazienti con diabete sul territorio nazionale.

Continua a leggere

10 consigli per vincere il caldo

Il Ministero della Salute come ogni anno ha diramato le 10 semplici regole per limitare l’esposizione alle alte temperature, facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione, ridurre i rischi nelle persone più fragili.

Continua a leggere

PROGETTI DI DESIGN PER IL DIABETE E PICCOLI ROBOT SOCIALI

Orologi per diabetici e altri oggetti «scomodi»: prototipi di oggetti che al design sofisticato uniscono una forte funzione sociale ma di cui - purtroppo -  si parla poco.

Continua a leggere

La cura di un'ulcera plantare

La cura costante e il follow-up continuo nell’arco della vita del soggetto con piede diabetico a rischio sono essenziali sia per il trattamento che per la prevenzione delle ulcere del piede.

Continua a leggere

Le virtù dell’acqua

Il nostro organismo è formato principalmente da acqua. Nel neonato, l'acqua rappresenta il 75% circa del peso corporeo. Questa frazione percentuale diminuisce fino all'età adulta, quando si stabilizza intorno al 55-60% del peso corporeo. Nell'anziano si ha un ulteriore riduzione della quantità di acqua totale corporea, sia come valore assoluto che come frazione percentuale.

Continua a leggere

Diabete di tipo 2

Nel diabete di tipo 2, il problema principale non è la scarsità o la mancanza di insulina (che spesso è addirittura prodotta in elevate quantità) come avviene, invece, nel diabete di tipo 1, ma un fenomeno chiamato resistenza insulinica.

Continua a leggere

Novità per il diabete: bustine solubili e glucometri

Ogni giorno un paziente diabetico assume almeno 6,2 farmaci per la cura del diabete e di altre patologie, ma oltre un terzo dei diabetici dimenticano almeno quattro volte al mese la pastiglia per la glicemia e in più, questa pastiglia è difficile da deglutire a causa delle sue notevoli dimensioni.

Continua a leggere

Per un cuore sano: buonumore, buona alimentazione ed esercizio fisico

Regole fondamentali di una buona alimentazione sono: frutta e verdura per un terzo della razione quotidiana di cibo, pesce tre volte alla settimana, carni bianche e poche carni rosse, pochi dolci, massimo un bicchiere di vino a pasto, poco caffè.

Continua a leggere

Caffè? Massimo quattro tazzine al giorno

Sono numerosi gli studi sul caffè, che è una delle bevande più diffuse al mondo anche se nella maggior parte dei casi riguardano il caffè preparato ‘all’americana’ e sono spesso finanziati dai produttori, come osserva Fausta Natella, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti (Inran)

Continua a leggere

Qualche accortezza consente di affrontare al meglio la stagione calda

L’anziano e l’estate. Molte sono le attenzioni che un medico deve adottare d’estate nei riguardi degli anziani che gli sono affidati. Una prima indicazione riguarda gli elenchi dell’“anagrafe della fragilità”, costruita da molti Comuni italiani per selezionare le persone anziane a maggior rischio di “crisi” nel momento della comparsa di situazioni difficili

Continua a leggere

Attività fisica contro l’ictus silenzioso

L’ictus silenzioso è una microlesione cerebrale che non ha sintomi immediatamente riconoscibili ma si può diagnosticare solo con specifici esami; negli anziani può causare danni al cervello con conseguenti problemi di memoria e difficoltà motorie.

Continua a leggere

Gli omega-3 contro il rischio di diabete di tipo 2

Due omega-3 di origine marina, Epa e Dha (acido eicosapentaenoico e acido docosaesaenoico), presenti nei pesci più grassi, potrebbero proteggere dal rischio di sviluppare il diabete di tipo 2: questa la conclusione di una ricerca americana condotta su oltre 3.000 persone di età avanzata.

Continua a leggere

Maggiori rischi di fratture per i pazienti anziani con diabete di tipo 2

I pazienti anziani con diabete di tipo 2 hanno più probabilità di subire fratture rispetto ai coetanei senza diabete, pur avendo pari o migliore densità minerale ossea: questa la conclusione di una ricerca condotta dall’Università della California.

Continua a leggere

Avere un cane fa bene alla salute

Secondo i dati pubblicati dal Ministero del Welfare, in Italia ci sono circa sette milioni di cani che vengono portati fuori ogni giorno, almeno tre volte, per 15/20 minuti. Sono molti i vantaggi per la salute che si ottengono portando a passeggio il proprio cane: aiuta infatti nella prevenzione dell’infarto, della depressione, dell’obesità, dell’ipertensione.

Continua a leggere

Il fitness è come una medicina per le ossa e il diabete

Secondo l’Acsm (American College of Sport Medicine) la ginnastica per anziani è al secondo posto della classifica dei trend del fitness per il 2011, probabilmente anche grazie alla disponibilità di tempo e di denaro della generazione dei baby boomers che arrivano ora alla terza età.

Continua a leggere

La retinopatia diabetica è associata al declino cognitivo

Uno studio realizzato presso il Centro per le Scienze della Salute della Popolazione dell’Università di Edimburgo coordinato da Jie Ding, ha stabilito che la retinopatia diabetica è associata in modo indipendente al declino cognitivo negli uomini anziani con diabete di tipo 2

Continua a leggere

Diabetici: deficit cognitivi e ipercortisolemia mattutina

È noto che nei roditori e nell’uomo livelli elevati di glucocorticoidi si associano a un aumento del rischio di deficit cognitivi e che le persone con diabete di tipo 2 rischiano maggiormente il deterioramento cognitivo.

Continua a leggere

Diabete, Comune di Roma sigla "Carta dell'Alleanza" per metterlo KO

Scacco matto al diabete. Con questo obiettivo il Comune di Roma ha siglato oggi, in occasione della Giornata mondiale dedicata alla malattia che si celebra domani, la 'Carta dell'alleanza' per il buon compenso del diabete.

Continua a leggere

(Aid), bisturi non è la panacea del diabetico

"Di diabete non sempre si guarisce col bisturi, anzi. Diciamolo chiaramente: la chirurgia non è la panacea di tutti i mali".

Continua a leggere

Quali sono i sintomi e le conseguenze della disidratazione?

Il primo sintomo è la secchezza della bocca. Poi, man mano che lo stato di disidratazione aumenta, sia la pelle sia le mucose diventano secche e asciutte e compaiono senso di affaticamento, mal di testa, arrossamento della pelle, crampi muscolari.

Continua a leggere

Salute: un lombardo su 3 è iperteso, Check-up sul tram a tram a Milano

"L'ipertensione e le malattie correlate causano in Europa una spesa pari a 169 miliardi di euro all'anno - sottolinea Landi - di cui il 65% dovuto ai costi sanitari".

Continua a leggere

Ricetta anti-diabete: sport e movimento

Nelle scuole indiane lo yoga è materia obbligatoria per tutti i bimbi, per contrastare "a colpi di mantra" e di esercizi tipici della disciplina orientale molte malattie del benessere e, soprattutto, il diabete di secondo tipo che sta dilagando non solo in India ma anche in Cina.

Continua a leggere