Il codice della longevità sana

Il codice della longevità sana

Autore: Camillo Ricordi
Editore: Mondadori

Per tornare biologicamente giovani

Prof. Camillo Ricordi, direttore Diabetes Research Institute Miami

 

Sebbene negli ultimi decenni si sia verificato  un incremento della longevità, non si tratta di longevità sana; la pandemia più grave del XXI secolo è forse proprio la longevità malata.

La buona notizia è che sta emergendo una nuova ipotesi: se l’avanzamento dell’orologio della vita è caratterizzato dalla progressione dei sintomi di una vita malsana, forse è possibile prevenire o minimizzare la durata della fase di declino e prolungare il periodo di longevità sana. Il 2 dicembre 2020 infatti, la prestigiosa rivista “Nature” ha dedicato la sua copertina a un concetto che fino a pochi anni fa sarebbe stato considerato un’ipotesi di fantascienza eretica: “Turning Back Time” ovvero “far tornare indietro il tempo”, mettendo per la prima volta in discussione il dogma dell’inevitabilità dell’invecchiamento.

Durante la presentazione del libro a Milano, in Triennale, il prof. Camillo Ricordi, Direttore del Diabetes Research Institute di Miami e innumerevoli altre cariche e onorificenze ha dialogato con Gianluigi Nuzzi: giornalista, saggista, autore e conduttore televisivo. Sono intervenuti Nerio Alessandri, presidente di Technogym, Gioia Locati, giornalista de il Giornale, Prof.ssa Carmen Mortellaro, Unità di Ricerca in Medicina Rigenerativa e Ingegneria Tissutale, Saint Camillus International University, Roma.

Potrebbero interessarti