Calcio e magnesio riducono rischio diabete di tipo 2

Calcio e magnesio potrebbero svolgere un ruolo importante nella protezione dal diabete di tipo 2. L’ipotesi proviene dai risultati ottenuti dallo studio sulla salute delle donne di Shanghai, che ha coinvolto 64.191 individui di sesso femminile, con età compresa fra i 40 e i 70 anni, non diabetiche e residenti nella città di Shanghai, in Cina.
Le interviste a cui le partecipanti hanno risposto, hanno fornito ai ricercatori informazioni circa l’alimentazione, l’attività fisica, lo stile di vita e i dati antropometrici di ciascun soggetto. Dopo quasi sette anni di osservazione i casi di diabete diagnosticato erano 2.270.
I dati raccolti hanno permesso agli studiosi di concludere che calcio e magnesio siano due elementi che riducono il rischio di sviluppare diabete, ma che anche la fonte da cui essi provengono svolga un ruolo fondamentale: il calcio e il magnesio provenienti da latte animale sono infatti notevolmente più protettivi di quelli di origine vegetale. Inoltre la presenza di vitamina D associata all’assunzione quotidiana di calcio e magnesio ha mostrato un ulteriore potenziamento dell’effetto protettivo contro il diabete di tipo 2.
La scoperta di questi effetti benefici di alcuni elementi nutritivi è di fondamentale importanza soprattutto in Paesi come la Cina, dove spesso la popolazione non si nutre a sufficienza e in modo adeguato.

 

 
Fonte: American Journal of Clinical Nutrition, 30 marzo 2009

Potrebbero interessarti