Conta con il leone

Conta con il leone“Conta con il leone” è la versione digitale aggiornata dell’omonimo libro dell’Ospedale Sacco di Milano creata in primis per i bambini e gli adolescenti con diabete di tipo 1 e le loro famiglie ma anche – perché no – per i pazienti adulti. La finalità principale è quella di fornire uno strumento per il calcolo della dose di insulina da iniettare prima di un pasto, tenendo conto della quantità di carboidrati assunti e della glicemia prima del pasto (preprandiale).

Rispetto al testo del libro, l’app Conta con il leone è stata aggiornata inserrendo circa 150 nuovi alimenti, con una particolare attenzione ai cibi per la primissima infanzia e ai cibi etnici. Un utilizzo avanzato dell’applicazione consente, inoltre, di tenere conto anche di proteine e grassi per un calcolo ancora più preciso della dose di insulina.
L’applicazione può essere utilizzata anche da chi pur non avendo il diabete vuole tenere sotto controllo la sua alimentazione.

Conta con il leone ha una grafica molto accattivante ed allegra, ideale per i giovani utenti. L’app è gratuita e disponibile sia in versione Android (versioni 2.2 and up) che Apple (compatibile con iPhone, iPad e iPod touch; ottimizzata per iPhone 5).
Buona navigazione!

App Conta con il leone

 

application conta con il leone

 

Potrebbero interessarti

  • 29 novembre 2017L’alimentazione della donna diabeticaLe donne con diabete, rispetto agli uomini, presentano una maggiore mortalità, dovuta alle complicanze della malattia. Il rischio di alcune complicanze diabetiche e la gravità delle stesse risulta essere maggiore nella donna. Posted in Nutrizione
  • 18 settembre 2017Da Cortina a Dobbiaco, in bici con il diabete di tipo 1Con il DT1 si può, anche pedalare insieme. Era questo l’obiettivo della pedalata per persone con diabete di tipo 1, non a scopo competitivo ma per far comprendere come i pazienti insulino-dipendenti possano condurre una vita normale e affrontare qualsiasi sfida, anche in ambito sportivo. Posted in NEWS - 2017
  • 27 settembre 2017Diabete tipo 1: La ricerca va incontro ai bisogni dei ragazziMigliorare la qualità di vita delle persone con diabete di tipo 1 oggi si può: il futuro è sempre più vicino. Un board di diabetologi pediatri ha presentato un nuovo documento per raccomandare l’utilizzo del sensore per il monitoraggio della glicemia il 100% del tempo negli adolescenti con diabete di tipo 1. Posted in Nuove tecnologie