Conta con il leone

Conta con il leone“Conta con il leone” è la versione digitale aggiornata dell’omonimo libro dell’Ospedale Sacco di Milano creata in primis per i bambini e gli adolescenti con diabete di tipo 1 e le loro famiglie ma anche – perché no – per i pazienti adulti. La finalità principale è quella di fornire uno strumento per il calcolo della dose di insulina da iniettare prima di un pasto, tenendo conto della quantità di carboidrati assunti e della glicemia prima del pasto (preprandiale).

Rispetto al testo del libro, l’app Conta con il leone è stata aggiornata inserrendo circa 150 nuovi alimenti, con una particolare attenzione ai cibi per la primissima infanzia e ai cibi etnici. Un utilizzo avanzato dell’applicazione consente, inoltre, di tenere conto anche di proteine e grassi per un calcolo ancora più preciso della dose di insulina.
L’applicazione può essere utilizzata anche da chi pur non avendo il diabete vuole tenere sotto controllo la sua alimentazione.

Conta con il leone ha una grafica molto accattivante ed allegra, ideale per i giovani utenti. L’app è gratuita e disponibile sia in versione Android (versioni 2.2 and up) che Apple (compatibile con iPhone, iPad e iPod touch; ottimizzata per iPhone 5).
Buona navigazione!

App Conta con il leone

 

application conta con il leone

 

Potrebbero interessarti

  • 19 gennaio 2017Nuova campagna di AIIPA: “Nutrizione e sicurezza specializzate”Il messaggio della nuova campagna dell’Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (AIIPA) si propone di fare chiarezza sulle caratteristiche e sulla qualità nutrizionale degli alimenti specifici per la prima infanzia, fabbricati e commercializzati nel rispetto della rigorosa normativa vigente. Posted in NEWS - 2017
  • 2 febbraio 2017Ho il diabete, non sono il diabeteQuanto conta il coinvolgimento attivo della persona con diabete nel suo percorso di cura? Ne abbiamo parlato con la Dott.ssa Serena Barello**, della Facoltà di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore durante un recente convegno organizzato dall’Associazione Diabetici della Provincia di Milano Onlus, presieduta dalla d.ssa Maria Luigia Mottes. Posted in Psicologia
  • 17 febbraio 2017Disponibile anche in Italia nuova insulina basale long actingDa metà febbraio 2017, è arrivata anche in Italia, in Classe A, glargine [rDNA origin] soluzione iniettabile, 300 U/mL, un’insulina basale di nuova generazione, a più lunga durata, che nasce dall’evoluzione dell’ insulina glargine 100 U/mL, terapia insulinica di riferimento nel trattamento del diabete. Posted in NEWS - 2017