Curare la parodontite provoca benefici in pazienti diabetici

Diabete e malattia parodontale sono da tempo considerate due patologie croniche biologicamente correlate. Solo di recente però, grazie a un gruppo di ricercatori dell’Università di Amsterdam, sono stati riscontrati dei miglioramenti nel controllo glicemico in seguito alla cura della parodontite.
Una revisione sistematica che ha coinvolto 5 studi e un totale di 371 pazienti tra i 53 e i 67 anni ha dimostrato che nei pazienti sottoposti a terapia per il trattamento della parodontite il valore dell’emoglobina glicata subiva una diminuzione significativa dell’ 0.40%.
L’eterogeneità degli studi non permette di considerare questi risultati come assolutamente robusti, tuttavia se studi futuri riusciranno a confermare l’esito di questa ricerca il trattamento della parodontite potrebbe essere sfruttato per migliorare la condizione dei diabetici di tipo 2.

 

 

 

Fonte: 4 febbraio 2010, Diabetes Care

Potrebbero interessarti

  • 16 febbraio 2017Insulina degludec rimborsabile (classe A) anche in bambini e adolescentiIl 10 febbraio è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Determina dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) per la rimborsabilità dell’indicazione in pediatria dell’insulina degludec (Tresiba®) per il trattamento del diabete tipo 1 in bambini dall’età di 1 anno. Posted in NEWS - 2017
  • 15 febbraio 2017Che cos’è l’onicogrifosi?Il termine onicogrifosi descrive un’unghia che assomiglia a un artiglio. È un segno di disuguale crescita della matrice dell’unghia che produce una lamina ungueale che cresce più in spessore che in lunghezza, ricurva lateralmente perché cresce di più da un lato rispetto all’altro e spesso con la punta rivolta all’ingiù. Posted in Unghie e onicopatie
  • 13 febbraio 2017Le malattie delle unghieLe malattie che interessano comunemente le unghie (o parti di esse) di mani e piedi possono avere molte cause: infezioni, microtraumi, traumi, psoriasi, dermatiti, eczema, deformità, utilizzo di scarpe incongrue, malattie congenite... Posted in Unghie e onicopatie