“DIABETE: DONNE E DOMANI. QUALE PREVENZIONE?”

Roma, 9 febbraio – ore 12.30 SALA NASSIRIYA SENATO DELLA REPUBBLICA Palazzo Madama
Conferenza Stampa
L’iniziativa nasce dalla volontà di promuovere una maggiore cultura della prevenzione del diabete, declinata al femminile e rivolta, quindi, in prima istanza, alle donne, secondo la cosiddetta “medicina di genere”. La diffusione di questa patologia, cronica e invalidante, registra un costante aumento, sia nel nostro paese che nel mondo intero, destando l’attenzione di istituzioni, società scientifiche e associazioni di volontariato. L’impegno congiunto è rivolto, perciò, all’individuazione di strategie appropriate per controllare adeguatamente la malattia e migliorare la qualità di vita delle persone affette da diabete. In quest’ottica, la prevenzione risulta decisiva, soprattutto nei confronti delle donne che, al giorno d’oggi, sono chiamate a svolgere molteplici ruoli nello stesso tempo – in famiglia, sul lavoro, nella società – e spesso non trovano il tempo e il modo per occuparsi di se stesse e della propria salute. Inoltre, l’approccio di genere evidenzia come appartenere a un sesso piuttosto che a un altro, ovvero essere donna anziché uomo, influisca sulla salute e sulla percezione che ne abbiamo.
Continua a leggere il comunicato stampa »

 

 

Segreteria Organizzativa e Ufficio Stampa Segest spa Viale Cavour 147 – 44 100 Ferrara Tel 0532 205455
Via Flaminia 330 – 00196 Roma
ufficiostampa@segest.com
Contact: Federica Ruggeri – 347. 2573446

Potrebbero interessarti

  • 19 aprile 2017Urbanizzazione e salute: due facce della stessa medagliaEntro il 2030, 1 miliardo e mezzo di persone si sposterà dalle campagne alle città, provocando l’urbanizzazione di 1,5 milioni di chilometri quadrati. Fenomeno sociale inarrestabile e tendenza irreversibile, che va gestito e studiato dal punto di vista di: assetto urbanistico, trasporti, contesto occupazionale, ma soprattutto salute pubblica, perché è indissolubilmente legato […] Posted in Mondo, Europa
  • 31 marzo 2017Promuovere il Patient Engagement nella gestione della cronicità: raccomandazioni per la praticaMercoledì 5 aprile 2017, all’Università Cattolica in largo Gemelli, Milano ricercatori, rappresentanti del mondo clinico, delle associazioni di pazienti e di volontariato e della politica si confronteranno nella Prima Conferenza di Consenso Italiana sul Patient Engagement (CCIPE) in ambito clinico-assistenziale per le malattie croniche, tra cui il diabete. Posted in Linee guida
  • 11 marzo 2017Qi gong. Uno strumento prezioso per la salute e il benessereNon sono un maestro né mai lo sarò. Neppure vorrei esserlo. E i motivi sono innumerevoli. Per cui, parafrasando un grande delle letteratura (lui sì, maestro…) “così è se vi pare…” Essere maestri implica conoscenza, umiltà, costanza, amore per gli altri. In me non credo coesistano tanti valori. Una cosa però è certa: a questo mondo vorrei esprimere il mio umile punto di vista. Posted in T’Ai Chi Ch’Uan - Un’ avventura… nel benessere