Il diabete fa calare l’udito

Una ricerca giapponese è stata presentata nel corso del 71° congresso dell’American Diabetes Association che si è appena concluso in California, a San Diego.
Lo studio dimostra che il diabete può provocare il calo dell’udito perché danneggia i vasi sanguigni e i nervi. I ricercatori giapponesi si sono basati sui dati di oltre 31mila pazienti, raccolti in precedenti studi; il diabete causerebbe il deficit per la sua capacità di provocare alterazioni patologiche dei nervi e dei piccoli vasi che, oltre a danneggiare il cuore, danneggiano anche l’udito.
 

 
Fonte28 giugno 2011, Sanità News ISS

Potrebbero interessarti

  • 7 gennaio 2017Prevenzione e cura del piede diabeticoLa cura quotidiana dei piedi è essenziale per la persona con diabete, per mantenerli sani, per facilitare la rapida identificazione di eventuali alterazioni e per prevenire il piede diabetico, una complicanza subdola e invalidante che se diagnosticata precocemente può essere contrastata in modo efficace. Posted in Complicanze
  • 13 febbraio 2017Unghie dei piedi: vasi e nerviA cura del dr. Claudio Fantauzzi, Podologo, Tivoli Terme (Roma). Le dita dei piedi sono irrorate e innervate da arterie e nervi digitali, dorsali e plantari.   Posted in Unghie e onicopatie
  • 20 marzo 2017Attenti a una dieta gluten free, quando non necessario!Mangiare senza glutine sta diventando di moda anche tra chi non ne ha bisogno. Questo comportamento potrebbe risultare non salutare nel lungo periodo, in particolare per chi è a rischio o soffre già di diabete di tipo 2. Posted in A tavola con il diabete