Le donne incinte non devono cambiare l’alimentazione

In Gran Bretagna quasi una donna su tre è sovrappeso e una su quattro è obesa; l’incidenza dell’obesità è in continuo aumento, anche fra le madri, e può avere conseguenze sui figli come, per esempio, sul loro quoziente intellettivo che può arrivare a essere inferiore di 5 punti rispetto ai figli delle donne normopeso. È necessario quindi tenere la dieta sotto controllo durante la gravidanza. Già da tempo è noto che non è necessario che le donne incinte mangino ‘per due’, come si credeva un tempo ma ora, un nuovo studio britannico rivela che non è neanche necessario modificare la propria alimentazione nel corso della gravidanza ma che è sufficiente aggiungere, solo negli ultimi tre mesi, 200 calorie al giorno, l’equivalente di un piccolo panino. La ricerca è stata pubblicata su Obesity Rewiews ed è stata ripresa dal Daily Telegraph.

 

 
Fonte 28 giugno 2011, Sanità News ISS

Potrebbero interessarti

  • 17 Maggio 2021Ipoglicemia: cause e fattori di rischioLe cause e i fattori di rischio di una crisi ipoglicemica per una persona con diabete sono molteplici e possono variare da soggetto a soggetto. Dipendono dal comportamento a tavola e dallo stile di vita, dalla terapia, dalla sua condizione clinica ma possono anche essere psicologici. Posted in Ipoglicemia
  • 29 Aprile 2021Carotenoidi e salute degli occhiPensando alla salute degli occhi, tra le verdure e la frutta della nostra dieta dovremmo cercare quelle ricche di carotenoidi per via della loro funzione strutturale e capacità antiossidante. I carotenoidi sono pigmenti contenuti principalmente nelle piante. Posted in A tavola con il diabete
  • 31 Marzo 2021Uno stile di vita sano allunga la vita ma cosa s’intende?Tante persone si domandano che cosa s’intenda per stile di vita sano, raccomandato da tutte le linee guida delle malattie croniche come primo step di terapia. Quante volte ve lo siete sentiti dire: dovresti cambiare il tuo stile di vita! Posted in Stile di vita