Impotenza, una conseguenza del diabete

Due uomini con diabete su tre soffrono di disfunzione erettile e rischiano anche problemi cardiovascolari. L’argomento spesso non viene affrontato con il medico curante quando invece è importante la diagnosi d’impotenza nei diabetici a rischio di malattie cardiache per poter prevenire eventi cardiovascolari seri come infarto o ictus. Questo argomento è stato approfondito da uno studio presentato nel corso dell’ultimo congresso della Società Italiana di Diabetologia (Sid) che si è svolto a Padova; lo studio dimostra inoltre che il numero e la mortalità degli eventi seri diminuiscono con la cura della disfunzione erettile a base di Pde-5 inibitori, associati alle statine per abbassare il colesterolo.

 

 

 

Fonte: ottobre 2010

Potrebbero interessarti