Articoli

Diabete.com - Mindfulness: la terapia cognitivo-comportamentale utile anche nel diabete

Mindfulness: la terapia cognitivo-comportamentale utile anche nel diabete

Alcuni studi hanno riconfermato come una terapia cognitivo-comportamentale basata sulla meditazione Mindfulness sia utile nel migliorare i sintomi depressivi o da stress spesso presenti in pazienti affetti da diabete o in genitori di bambini/ragazzi con diabete di tipo 1.

Continua a leggere

Caffè e diabete: la caffeina aiuta a ridurre il rischio di sviluppo del diabete di tipo 2 - Diabete.com

Caffè: aiuta a ridurre il rischio di sviluppo del diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 (DT2) è in costante aumento nella popolazione. Il consumo abituale di caffè, alimento dal largo consumo in Italia come nel mondo, sembra favorire un abbassamento del rischio di sviluppo del diabete di tipo 2.

Continua a leggere

Diabete.com - Sincope da svenimento: cos'è e quali sono le cause

La sincope (svenimento): che cos’è e come si riconosce?

La sincope colpisce in Italia circa 6 mln di persone: è una perdita temporanea di coscienza molto frequente sia nei pazienti con malattie cardiache sia nella popolazione generale.

Continua a leggere

Influenza 2020/21: Vaccinare di più e prima

Influenza 2020/21: Vaccinare di più e prima, soprattutto anziani fragili ma non solo

La pandemia ci ha fatalmente ricordato che per i virus la fragilità è un terreno fertile. È indispensabile proteggere gli anziani vaccinandoli e togliendo così di mezzo l’influenza ma bisogna organizzarsi tempestivamente per non farsi cogliere impreparati.

Continua a leggere

Cardio Health con Matteo – PUNTATA 1

Cardio Health con Matteo – LEZIONE 1

Benvenuti per il Primo Percorso di Prevenzione e Salute di Stilnuovo, insieme al responsabile, il dr. Matteo Cammerata, 2 lauree specialistiche in scienze motorie, che convive con il diabete tipo 1 da 13 anni. Nel video allegato viene presentato un allenamento pensato per le persone con alterazioni cardiovascolari stabilizzate, anche in terapia farmacologica. L’attuazione di un piano di esercizio fisico deve essere comunque identificato dal proprio medico curante. Il Percorso Cardio Health di Stilnuovo nasce per gli iscritti della palestra che presentano ipertensione stabilizzata e/o sono in terapia farmacologica per disfunzioni cardiache.

Continua a leggere

Coronavirus e diabete: da SID e AMD le norme di cautela per gestire l’emergenza

Coronavirus e diabete: da SID e AMD le norme di cautela per gestire l’emergenza

L’appello dell’Associazione Medici Diabetologi e della Società Italiana di Diabetologia alle persone con diabete: attenersi alle “5 regole dei giorni di malattia”, cioè le norme precauzionali da seguire in caso di qualsiasi altra patologia concomitante, per non compromettere il controllo della glicemia.

Continua a leggere

In caso di diabesità, il grasso che riveste il cuore favorisce lo scompenso cardiaco

In caso di diabesità, il grasso che riveste il cuore favorisce lo scompenso cardiaco

Le cellule adipose (adipociti) che rivestono il cuore possono in condizioni particolari come l’obesità produrre una serie di molecole con caratteristiche pro-infiammatorie che mandano al tappeto le cellule del tessuto cardiaco, favorendo lo sviluppo di scompenso cardiaco, complicanza frequente nelle persone con obesità associata a diabete di tipo 2.

Continua a leggere

Diagnosi precoce di ‘fegato grasso’? Sarà possibile grazie a un nuovo esame del sangue

Diagnosi precoce di ‘fegato grasso’? Sarà possibile grazie a un nuovo esame del sangue

La steatosi epatica non alcolica è una malattia metabolica caratterizzata dall’accumulo di grasso a livello del fegato. Questa è un importante fattore di rischio per diabete e malattie cardiovascolari. Si tratta di un patologia subdola perché asintomatica; per questo spesso passa inosservata e non viene diagnosticata tempestivamente.

Continua a leggere

Malattie delle valvole cardiache: al via a settembre la settimana europea

Malattie delle valvole cardiache: al via a settembre la settimana europea

In tutta Europa, si sa poco sulle malattie delle valvole cardiache: solo il 7% degli europei le conosce, il 5% degli italiani. Proprio per sensibilizzare la popolazione, le istituzioni e il mondo politico su queste malattie e migliorarne le conoscenze, sarà inaugurata dal 16 al 20 settembre 2019, la Settimana Europea sulle Malattie delle Valvole Cardiache.

Continua a leggere

L’obesità in Italia: i dati del 1° Italian Barometer Obesity Report

L’obesità in Italia: i dati del 1° Italian Barometer Obesity Report

L’obesità si manifesta a causa di uno squilibrio tra introito di calorie e spesa energetica con conseguente accumulo dell’eccesso di calorie in forma di trigliceridi nei depositi di tessuto adiposo. Si tratta di una patologia eterogenea e multifattoriale, al cui sviluppo concorrono fattori genetici, biologici e ambientali.

Continua a leggere

Diabetici più protetti con una dieta vegetariana e la dieta Mediterranea

Diabetici più protetti con una dieta vegetariana e la dieta Mediterranea

Diabete di tipo 2: ci sono nuove evidenze che chi ne soffre può ottenere vantaggi sulla gestione della malattia e soprattutto sulla riduzione del rischio cardiovascolare alimentandosi con una dieta vegetariana.

Continua a leggere

Lipotossicità: il Position Paper della Società Italiana di Diabetologia

Lipotossicità: il Position Paper della Società Italiana di Diabetologia

Nell’immaginario collettivo, mangiare troppi dolci e consumare troppo zucchero fanno venire il diabete tipo 2. Gli eccessi fanno sempre male e una riduzione dello zucchero è salutare. Un altro importante fattore di rischio per lo sviluppo del DT2 è il consumo eccessivo di grassi con l’alimentazione abituale.

Continua a leggere

Non lasciamoci influenzare! Prevenzione e controllo dell’influenza, stagione 2017-18

Non lasciamoci influenzare! Prevenzione e controllo dell’influenza, stagione 2017-18

Come ogni anno, il Ministero della Salute ha già pubblicato le Raccomandazioni per la stagione influenzale 2017-18 relative alla prevenzione e al controllo dell'influenza.

Continua a leggere

Sono 5 milioni le persone con diabete in Italia, il doppio rispetto a 30 anni fa

La prevalenza del diabete in Italia è raddoppiata negli ultimi 30 anni, arrivando oggi al 6,2% ovvero a coinvolgere 3.780 mila italiani. Aggiungendo le persone che ancora non sanno di averlo (stimate in 1 su 4) si toccano i 5 milioni di persone con diabete.

Continua a leggere

Com’è fatto il cuore: cenni di anatomia

Il cuore è un muscolo potente, all’incirca delle dimensioni di un pompelmo, posto leggermente a sinistra del centro del torace. All’interno, è diviso in quattro cavità distinte.

Continua a leggere

Perché monitorare la glicemia: i 3 studi di riferimento

Un buon controllo della glicemia è la chiave per riuscire a convivere bene con il diabete di tipo 2 non trattati con insulina. L’unico modo per giudicare l’efficacia del trattamento antidiabete è quello di misurare regolarmente la glicemia.

Continua a leggere

Diabete e udito: una relazione da ascoltare

In Italia ci sono circa 4 milioni di persone che convivono con il diabete e che hanno un rischio doppio (2,15 volte più elevato) di sviluppare un deficit dell’udito.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Le noci fanno bene al cuore perché abbassano il colesterolo cattivo. Consumate regolarmente proteggono da cancro e diabete di tipo 2. Attenzione però al loro contenuto calorico: due o tre noci al giorno per 2-3 volte alla settimana sono la quantità ideale consigliata anche dagli Esperti.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Le donne con diabete hanno un rischio di cardiovascolare pari agli uomini

Secondo una ricerca statunitense la presenza del diabete nelle donne al di sotto dei 60 anni induce un rischio di malattia coronarica pari a quello degli uomini, nonostante nelle donne sane l’incidenza di questa patologia sia molto minore.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Troppe ore alla Tv alzano la glicemia dei giovani con diabete

Quasi trecento, fra bambini, ragazzi e giovani con diabete di tipo 1, sono stati coinvolti in una ricerca della Charité – Universitätsmedizin Berlin, per verificare gli effetti che l’esposizione alla Tv o al computer avevano sulla glicemia dei giovani.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Il diabete può provocare disfunzioni cardiache

Nel corso dell’ultimo congresso dell’Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) è stato presentato lo studio Dyda (Left ventricular DYsfunction in DiAbetes) che dimostra che il 90% dei pazienti con la glicemia troppo alta ha danni al cuore anche se ancora non ne ha la percezione.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Le variazioni della glicemia aumentano il rischio di disfunzioni cardiache

Diabetes Care ha pubblicato una ricerca dell’Università di Tor Vergata che attribuisce alle variazioni dei valori della glicemia la possibilità di gravi alterazioni della funzionalità cardiaca.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Mezz’ora di moto al giorno contro il tumore del colon

Da una ricerca della Washington University School of Medicine è emerso che 30 minuti al giorno di movimento anche leggero ma praticato in modo costante possono ridurre il rischio di cancro al colon e di altri tipi di cancro, oltre a malattie cardiache e diabete.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Rischio cardiaco maggiore del 40% per le donne con lavori stressanti

A Chicago, nel corso dell’American Heart Association’s Scientific Session 2010, è stata presentata una ricerca secondo la quale le donne che svolgono lavori psicologicamente stressanti ma con poche possibilità decisionali hanno un rischio di malattie cardiache maggiore del 40%.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Movimento e dieta nella Giornata Mondiale del Diabete

Domenica 14 novembre, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, è stato lanciato lo slogan ‘Corriamo più veloci del diabete’, un invito a praticare con regolarità un’attività sportiva e a mantenere una dieta equilibrata per prevenire il rischio di diabete.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

La prima colazione protegge dalle malattie cardiache e dal diabete

Una conferma che la prima colazione è il pasto più importante della giornata arriva da uno studio condotto in Tasmania da un gruppo di ricercatori del Menzies Research Institute secondo il quale saltare la colazione per lunghi periodi può portare come conseguenze alcune malattie cardiache e il diabete.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Cioccolato fondente per il cuore delle persone con diabete di tipo 2?

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’inglese Hull University, il cioccolato fondente (non arricchito da nocciole o bianco) potrebbe prevenire malattie cardiache nelle persone con diabete di tipo 2 grazie ai polifenoli che contiene.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Impotenza, una conseguenza del diabete

L’argomento spesso non viene affrontato con il medico curante quando invece è importante la diagnosi d’impotenza nei diabetici a rischio di malattie cardiache per poter prevenire eventi cardiovascolari seri come infarto o ictus.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Allo studio un test del sangue per prevedere diabete e malattie cardiache

Nel corso del Festival della Scienza che si è svolto a Birmingham, è stato presentato un rivoluzionario test del sangue realizzato dal King’s College di Londra, che consentirà di fare previsioni sulle probabilità di ammalarsi di malattie cardiache o di diabete.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

7 alimenti per un elisir di lunga vita

Per chi ha sempre sognato l’elisir di lunga vita arriva oggi una buona notizia: bastano 7 alimenti per assicurarsi una vita più longeva e per combattere la vecchiaia.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Carboidrati raffinati raddoppiano il rischio di coronopatia

Una ricerca effettuata presso la Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e pubblicata su Archives of Internal Medicine, ha dimostrato che le donne che mangiano frequentemente e abbondantemente carboidrati ad alto indice glicemico

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Diabete: attenzione anche alla pressione bassa

Per prevenire attacchi di cuore o ictus in pazienti con diabete di tipo 2 e patologie cardiache o cardiovascolari fino a oggi si è cercato di mantenere bassa a tutti i costi la pressione arteriosa ma questo potrebbe aumentare i rischi che si vorrebbero prevenire, secondo una studio dell'Università della Florida.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Con diabete di tipo 1 il fattore di crescita dell'endotelio vascolare predice rischio patologie cardiovascolari

Bambini e adolescenti con diabete di tipo 1 e alti livelli del fattore di crescita dell’endotelio vascolare (VEGF) sono esposti a un rischio maggiore di malattie cardiovascolari (CVD).

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Alternare attività fisica a sedentarietà riduce il rischio diabete e malattie cardiache

Secondo i ricercatori del Karolinska Institute (Svezia) l’inattività per periodi di tempo prolungati sarebbe collegata a una maggior probabilità di sviluppare diabete e malattie cardiache e il solo esercizio fisico, seppur svolto regolarmente, non è sufficiente a contrastare questi effetti negativi.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Il succo di Mangostano per prevenire le malattie cardiache e il diabete

Il frutto esotico mangostano (mangosteen), ancora poco conosciuto in Italia, pare abbia delle proprietà antinfiammatorie e benefiche nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e il diabete, in particolare nelle persone obese.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Studio rivela gene alla base della resistenza all'insulina

Ricercatori finanziati dall'UE hanno individuato una variante genetica umana che incrementa il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Fumo, alcol e vita sedentaria le prime cause di morte al mondo

Fumo, alcol, poca attività fisica e una dieta non equilibrata sono condizioni che facilitano l'insorgenza di alcuni problemi di salute, come infarto, ictus, diabete di tipo 2, osteoporosi, ipertensione e perfino il cancro.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Ricetta anti-diabete: sport e movimento

Nelle scuole indiane lo yoga è materia obbligatoria per tutti i bimbi, per contrastare "a colpi di mantra" e di esercizi tipici della disciplina orientale molte malattie del benessere e, soprattutto, il diabete di secondo tipo che sta dilagando non solo in India ma anche in Cina.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Anomalie cardiache: ecco a cosa sono esposte le ragazze che tengono sotto controllo il diabete in maniera scorretta

Nelle adolescenti uno scarso controllo del diabete di tipo 2 le potrebbe esporre a varie anomalie cardiache, almeno stando ai dati di uno studio effettuato in Nuova Zelanda.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Salute: obesità fattore di rischio per nuova influenza

Influenza suina e obesita' non vanno d'accordo. Ad affermarlo sono i risultati di un sondaggio eseguito in California su 30 persone ricoverate in ospedale a causa della nuova influenza, secondo il quale l'obesita' risulta essere un fattore di rischio ulteriore per i malati di influenza suina al pari di diabete, malattie cardiache e gravidanza.

Continua a leggere

Frutta secca: benefici nel diabete tipo 2

Prediabetici: controllare glicemia post-carico per evitare problemi cardiovascolari

Il test della glicemia a digiuno permette di individuare alterazioni nella tolleranza al glucosio e di conseguenza capire se il paziente esaminato sia o meno in una condizione di prediabete.

Continua a leggere