Mezz’ora di moto al giorno contro il tumore del colon

Da una ricerca della Washington University School of Medicine è emerso che 30 minuti al giorno di movimento anche leggero ma praticato in modo costante possono ridurre il rischio di cancro al colon e di altri tipi di cancro, oltre a malattie cardiache e diabete. Per oltre vent’anni, dal 1982 al 2006, i ricercatori americani hanno studiato lo stile di vita e le condizioni di salute di oltre 150mila persone concludendo che il cancro al colon aveva un’incidenza inferiore fra quelli che per almeno dieci anni avevano svolto attività fisica anche leggera. Come spiega Kathleen Y. Wolin, che ha coordinato la ricerca: «Rispetto alle persone sedentarie, le persone ‘attive’ corrono un rischio minore di morire di cancro al colon, quindi è bene cominciare ad allenarsi prima possibile». La ricerca è stata pubblicata suCancer Epidemilogy, Biomarkers & Prevention.

 

 
Fonte: gennaio 2011, asca.it

Potrebbero interessarti

  • 29 aprile 201811th Italian Diabetes & Obesity Barometer ReportPresentato a Roma il 17 aprile 2018, il Rapporto Annuale della Fondazione IBDO fotografa la situazione italiana, con un focus particolare sulle singole regioni, di diabete tipo 2 e obesità (diabesità), due patologie in crescita che molto spesso si associano nella stessa persona, aumentando notevolmente i rischi di ulteriori comorbidità, riduzione della qualità e dell’aspettativa di […] Posted in Italia
  • 14 marzo 2018Diabete e ciclismo: lo scatto più dolce#loscattopiùdolce: la campagna Instagram che sostiene il Team Novo Nordisk alla 109°edizione della Milano-Sanremo. Anche quest’anno diverse iniziative di informazione e sensibilizzazione sul diabete accompagnano il team Novo Nordisk, la prima squadra al mondo di atleti con diabete di tipo 1, alla Milano-Sanremo. Posted in EVENTI - 2018
  • 28 aprile 2018Potenziale effetto protettivo della metformina nelle donne con diabete di tipo 2 e tumore al senoLa metformina rappresenta la terapia farmacologica di prima scelta nel diabete di tipo 2, da sola o in associazione ad altri antidiabetici, quando le modifiche dello stile di vita (alimentazione ed attività fisica in primis) non siano sufficienti. Oltre all’azione ipoglicemizzante, alla metformina sono state attribuite e documentate numerose altre attività come il miglioramento […] Posted in Metformina e ipoglicemizzanti orali