La Salute vien Mangiando! Piatti Sani per il diabete e non solo …

Expo in città, Milano, 1° luglio 2015, dalle 9.30

“La salute vien mangiando! Piatti Sani per il diabete e non solo fra benessere e innovazione tecnologica per lo sviluppo del Paese.”

Sede: Palazzo Marino, Sala Alessi, p.za della Scala

 

Si terrà a Milano mercoledì 1 luglio 2015, dalle ore 9.30 presso Palazzo Marino – Sala Alessi, Piazza della Scala, il convegno “La salute vien mangiando! Piatti sani per il diabete e non solo.”
Il progetto – promosso dal Ministero della Salute con “Salute e Benessere. Fondazione per il diabete, le malattie croniche e neurodegenerative”, “Le Università per Expo 2015”, Comitato Scientifico del Comune di Milano, le Istituzioni Sanitarie, le Associazioni dei pazienti – vuole approfondire e documentare sulla base di evidenze scientifiche, studi economici e antropologici, l’associazione tra l’assunzione di cibi sani e sostenibili e lo stato di salute della popolazione.
Il progetto si declina, inoltre, in una proposta di analisi e di intervento multidisciplinare dal nome “Piatti Sani per il diabete e non solo … – Expo 2015” e assume “La Dieta Mediterranea” come modello di salute di riferimento.

 

PROGRAMMA DI MASSIMA
Saluto del Sindaco di Milano: On. Giuliano Pisapia
Introduzione e moderazione di Emanuela Baio, Coordinatrice Progetto Piatti Sani per il diabete e non solo – Expo 2015.
Interventi dei seguenti relatori:

  • Rappresentante Ministero della Salute
  • Sen. Emilia Grazia De Biasi Presidente Commissione Sanità Senato
  • On. Lorenzo Becattini Copresidente Intergruppo Parlamentare Diabete
  • Sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri Copresidente Intergruppo Parlamentare Diabete
  • Prof.ssa Claudia Sorlini Presidente Comitato Scientifico per Expo 2015 – Comune di Milano
  • Prof. Salvatore Caputo Presidente Diabete Italia
  • Prof. Walter Ricciardi Commissario Istituto Superiore Di Sanità
  • Prof. Sergio Pecorelli Rettore Università Brescia
  • Dott. Luigi Boggio Presidente Assobiomedica

 

 

Scarica la locandina in formato .pdf

 

 

 

 

Potrebbero interessarti

  • 16 gennaio 2017Farmaci. 1 Italiano su 3 non segue la prescrizione del medicoItaliani “anarchici” per quanto riguarda la terapia con farmaci. E questo comportamento ha risvolti negativi sull’aderenza terapeutica. A sottolinearlo è un'indagine dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) nella quale si evidenzia la necessità di una migliore comunicazione tra medico e paziente. Posted in Italia
  • 8 dicembre 2016Podologo: l’esperto per la cura dei piediNelle competenze del podologo rientrano le asportazioni di tessuti cheratinici ipertrofici, la cura delle patologie delle unghie [onicocriptosi (unghia incarnica), onicogrifosi, onicomicosi], la riabilitazione del passo con tecniche appropriate e con l’utilizzo di presidi ortesici. Posted in Piede diabetico
  • 7 dicembre 2016Roma: metropoli scelta per il 2017 dal programma Cities Changing Diabetes®Il progetto coinvolge Istituzioni nazionali, amministrazioni locali, mondo accademico e terzo settore, con l’obiettivo di evidenziare il legame fra il diabete, in particolare diabete di tipo 2, e le grandi città e promuovere iniziative per salvaguardare la salute dei cittadini e prevenire la malattia. Posted in Mondo, Europa