Nuovo trattamento del diabete dalla manipolazione cellulare

Al Forum Mediterraneo in Sanità 2011, che si è tenuto nei giorni scorsi a Palermo, sono stati presentati i risultati della sperimentazione di una nuova terapia per la cura del diabete, messa a punto da una squadra di specialisti dell’Università di Palermo, che è basata sulla manipolazione cellulare per produrre insulina e coinvolge la zona oculare che si trova fra la cornea e la sclera.
La ricerca già alla fine dell’anno scorso ha ottenuto un brevetto internazionale; la professoressa Carla Giordano, che ha coordinato il gruppo di ricercatori spiega: « Abbiamo preso spunto da tecniche di medicina rigenerativa per sostituire nell’organismo le cellule che producono insulina.
Le sperimentazioni oggi più interessanti sono quelle sulle cellule staminali embrionali, cellule pluripotenti che sono in grado di dare origine ad altre per la ricostruzione di organi ma fino a ora poche di questa cellule hanno dimostrato la capacità di produrre insulina. Stiamo sperimentando in una zona dell’occhio vicinissima alla cornea che è ricchissima di staminali: in quest’area le cellule riescono a moltiplicarsi fino al 77% di quelle trattate, mantenendo la loro stabilità cromosomica, e ottenendo in 15 giorni un’ottima produzione di cellule produttrici di insulina».

 

 
Fonte 25 maggio 2011, agi.it

Potrebbero interessarti