Sport e attività fisica: due alleati per un ottimale profilo glicemico

Gli eventi cardiovascolari sono la principale causa di morte dei soggetti affetti da diabete: nel nostro paese si contano ogni anno 75.000 infarti del miocardio e di 18.000 ictus. Eppure la consapevolezza dei rischi di questa malattia stentano a diffondersi nella popolazione generale, almeno stando a quanto è emerso da una recente indagine condotta su un campione di 500 persone rappresentativo della popolazione italiana dall’istituto TNS Gallup per conto di Novo Nordisk.
Circa 6,5 milioni di persone – il 12,6 per cento della popolazione adulta – è a rischio di insorgenza di diabete, ma solo il 26 per cento dichiara di esserne consapevole. I risultati della ricerca demoscopica sono stati resi pubblici nel corso del Changing Diabetes Sport Day celebratosi a Roma nei giorni scorsi per iniziativa di Diabete Italia, che raccoglie le principali associazioni di volontariato fra persone con diabete e le società scientifiche della medicina specialistica, generale e dei professionisti sanitari coinvolti nella cura e nell’assistenza ai pazienti. . [continua…]

 

 
Fonte 15 novembre 2011, MediciOggi.Springer

Potrebbero interessarti

  • 7 dicembre 2016Roma: metropoli scelta per il 2017 dal programma Cities Changing Diabetes®Il progetto coinvolge Istituzioni nazionali, amministrazioni locali, mondo accademico e terzo settore, con l’obiettivo di evidenziare il legame fra il diabete, in particolare diabete di tipo 2, e le grandi città e promuovere iniziative per salvaguardare la salute dei cittadini e prevenire la malattia. Posted in Mondo, Europa
  • 19 novembre 2016Cura Diabete: quali sono le prestazioni sanitarie più efficaci?L’Associazione Medici Diabetologi (AMD) ha misurato con un approccio scientifico le prestazioni diabetologiche che funzionano di più, ovvero quelle che garantiscono un miglior controllo dei rischi clinici da un lato e maggiore efficienza per il Servizio Sanitario Nazionale, dall’altro. Posted in Italia
  • 2 novembre 2016DT1: Tre riflessioni sul trapianto di pancreas o di isoleNel corso di un recente incontro organizzato da AGD Bologna al Policlinico Sant’Orsola, il 24 ottobre 2016, abbiamo ascoltato l’intervento del Dott. Giacomo Lanzoni, del team del Prof Luca Inverardi e Camillo Ricordi, Diabetes Research Institute, University of Miami. Posted in Ricerca scientifica