Sport e attività fisica: due alleati per un ottimale profilo glicemico

Gli eventi cardiovascolari sono la principale causa di morte dei soggetti affetti da diabete: nel nostro paese si contano ogni anno 75.000 infarti del miocardio e di 18.000 ictus. Eppure la consapevolezza dei rischi di questa malattia stentano a diffondersi nella popolazione generale, almeno stando a quanto è emerso da una recente indagine condotta su un campione di 500 persone rappresentativo della popolazione italiana dall’istituto TNS Gallup per conto di Novo Nordisk.
Circa 6,5 milioni di persone – il 12,6 per cento della popolazione adulta – è a rischio di insorgenza di diabete, ma solo il 26 per cento dichiara di esserne consapevole. I risultati della ricerca demoscopica sono stati resi pubblici nel corso del Changing Diabetes Sport Day celebratosi a Roma nei giorni scorsi per iniziativa di Diabete Italia, che raccoglie le principali associazioni di volontariato fra persone con diabete e le società scientifiche della medicina specialistica, generale e dei professionisti sanitari coinvolti nella cura e nell’assistenza ai pazienti. . [continua…]

 

 
Fonte 15 novembre 2011, MediciOggi.Springer

Potrebbero interessarti