Diabetici: per la salute dei reni un aiuto dal pesce

Per i pazienti diabetici consumare pesce regolarmente potrebbe fornire un importante aiuto nel mantenere in buona salute i reni.
Dai risultati di un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università di Cambridge è emerso infatti che, con il suo alto contenuto proteico, la carne di pesce sia un alimento ideale per individui affetti da diabete.
In particolare su 22 mila volontari presi in considerazione durante la ricerca, di cui 517 diabetici di tipo 2, coloro che dichiaravano di consumare pesce più di una volta alla settimana risultavano avere un livello di macroalbuminuria inferiore rispetto a quelli che invece mangiavano poco pesce.
La macroalbuminuria è un termine che indica la presenza di una proteina del sangue, l’albumina, nelle urine, e che se in quantità elevate può essere il campanello di allarme per un eventuale malfunzionamento a livello renale.
I ricercatori suggeriscono comunque di fare una distinzione tra i pesci da inserire nell’alimentazione di un diabetico: orata, merluzzo, cernia, gamberi e scampi sono infatti meno grassi e quindi più indicati di altri pesci, quali ad esempio anguilla, salmone, sgombro e aringa.

 

 
Fonte: 2 gennaio 2010, newsfood.com

Potrebbero interessarti

  • 4 aprile 2018Nefropatia diabetica: quale aiuto dall’alimentazione?La nefropatia che può manifestarsi nelle persone con diabete ma anche in chi soffre di ipertensione arteriosa è una condizione di insufficienza renale cronica. Una corretta alimentazione, con un particolare controllo sull’assunzione delle proteine (il cui metabolismo viene alterato in caso di nefropatia diabetica) può aiutare a proteggere i reni nei soggetti predisposti. Posted in Nefropatia, Nutrizione
  • 20 maggio 2018Nuove terapie anti-colesterolo: gli inibitori della PCSK9Tra le novità degli Standard di Cura per il diabete, Revisione 2018 (le linee guida italiane redatte in maniera congiunta dalle due società scientifiche SID e AMD) ci sono anche gli inibitori della PCSK9, anticorpi monoclonali capaci di inibire la funzione della PCSK9, una proteina che impedisce ai recettori del colesterolo LDL (C-LDL, colesterolo cattivo) di tornare in superficie per […] Posted in Terapia
  • 30 aprile 2018L’impatto del diabete in Italia3,27 milioni di persone dichiarano di avere il diabete, ovvero 1 persona su 18 (5,4%) e 1 persona su 6 se consideriamo gli anziani di 65 anni e oltre; 1 milione sono le persone che non sanno di avere il diabete; 4 milioni sono le persone ad alto rischio di sviluppare il diabete; su 10 persone con diabete, il 40% ha più di 75 anni; 400.000 le persone con diabete che hanno avuto un […] Posted in Italia