Fattori di rischio

  • I fattori di rischio per il diabete mellito di tipo 1 non sono ancora del tutto chiariti. Sono state elaborate diverse ipotesi. Proteine del latte ed infezioni virali sono tra i fattori chiamati in causa per spiegare lo scatenarsi del processo autoimmune in soggetti con una particolare predisposizione genetica, ma non si escludono anche altre cause.
  • I fattori di rischio del diabete di tipo 2 sono maggiormente noti e riportati nella tabella seguente.

 

Principali fattori di rischio di diabete di tipo 2
  • Familiarità (in particolare genitori, fratelli o sorelle o figli affetti da diabete)
  • Sovrappeso (Indice di Massa Corporea (IMC o BMI)> 25 Kg/m2) od obesità (IMC>30 Kg/m2)
  • Ipertensione arteriosa
  • Valori elevati di colesterolo nel sangue
  • Valori elevati di trigliceridi nel sangue
  • Precedente diabete insorto in gravidanza (diabete gravidico) o parto di neonato con peso corporeo maggiore di 4 Kg
  • Sedentarietà

 

  • In tutte queste condizioni è sempre consigliabile consultare il proprio medico al fine di eseguire una glicemia a digiuno e, se necessario, un test da carico orale di glucosio. Se i valori sono normali, la glicemia va comunque controllata periodicamente, almeno una-due volte all’anno, con un semplice esame del sangue a digiuno.
  • Dal momento che l’età di insorgenza del diabete mellito di tipo 2 è tra i 35 ed i 45 anni, dopo questa età è opportuno controllare con maggiore regolarità la glicemia plasmatica a digiuno ed effettuare periodicamente un test da carico di glucosio. Infatti, quanto più precoce è la diagnosi, tanto più efficace è la terapia mirata alla prevenzione delle complicanze croniche.

 

 

Potrebbero interessarti

  • 25 maggio 2018Presentata la revisione 2018 delle Linee Guida italiane sul diabeteSi chiamano Standard Italiani per la Cura del Diabete Mellito e sono le linee guida sul diabete, uno strumento di riferimento per tutti i medici impegnati nella diagnosi e nel trattamento del diabete, patologia che nelle sue varie forme, interessa almeno 4 milioni di italiani. L'edizione 2018 degli Standard italiani per la cura del diabete, elaborati congiuntamente dalla Società […] Posted in Linee guida
  • 22 maggio 2018I Centri Diabetologici allungano la vitaUna recente metanalisi di studi italiani pubblicata sul numero di maggio della prestigiosa rivista Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Disease e basata su dati prospettici raccolti in Lombardia, Veneto e Piemonte, ha evidenziato che le persone con diabete assistite anche presso i Centri Diabetologici (oltre 500 in tutta Italia) presentano una mortalità per tutte le cause ridotta […] Posted in Italia
  • 29 giugno 2018Diabete tipo 2: AMD promuove nuovo progetto formativo itineranteL’Associazione Medici Diabetologi (AMD) incontra i colleghi Medici della Medicina Generale (MMG) per confrontarsi sulle più recenti opzioni terapeutiche antidiabete e su come migliorare la comunicazione e l’engagement con i pazienti. Al momento sono previsti 7 incontri con l’obiettivo di rinsaldare il gioco di squadra tra specialisti e medici di famiglia. Posted in NEWS - 2018