Giornata Mondiale del Diabete 2013

9 – 10 novembre 2013

In vista della Giornata Mondiale del Diabete, sabato 9 e domenica 10 novembre prossimi, nelle principali piazze d’Italia saranno allestiti punti d’informazione, veri presidi diabetologici, dove, sotto il simbolo del Cerchio Blu di Uniti contro il Diabete, diabetologi, infermieri, operatori sanitari e volontari, forniranno consulenze gratuite e distribuiranno materiale informativo.
La prevenzione, soprattutto del diabete di tipo 2, può essere determinante per evitarne l’insorgenza; è semplice ed economica perché è basata soprattutto sull’adozione di corretti stili di vita, l’alimentazione sana e l’esercizio fisico.

Per sensibilizzare l’opinione pubblica di tutto il mondo sul diabete, e per fornire informazioni sulle terapie e sul modo di prevenirlo, dal 1991 l’International Diabetes Federation (Idf) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) il 14 novembre celebrano la Giornata Mondiale del Diabete; l’Idf riunisce 200 associazioni sparse in oltre 160 paesi, che rappresentano milioni di persone direttamente interessate al diabete, in quanto malate o familiari di malati, e operatori sanitari; tema di quest’anno è ancora Educazione e Prevenzione del Diabete, perché solo grazie alla conoscenza e alla diffusione dei metodi di prevenzione si potrà arginare quella che sta diventando un’epidemia planetaria. In Italia la Giornata Mondiale del Diabete è promossa da 2001 dall’Associazione Medici Diabetologi (Amd) e dalla Società Italiana di Diabetologia (Sid) ed è coordinata dall’anno successivo da Diabete Italia, che riunisce tutte le società scientifiche e le associazioni di pazienti e professionisti nel campo del trattamento del diabete.

Giornata Mondiale del Diabete 2013


Per saperne di più »

Potrebbero interessarti

  • 22 maggio 2018I Centri Diabetologici allungano la vitaUna recente metanalisi di studi italiani pubblicata sul numero di maggio della prestigiosa rivista Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Disease e basata su dati prospettici raccolti in Lombardia, Veneto e Piemonte, ha evidenziato che le persone con diabete assistite anche presso i Centri Diabetologici (oltre 500 in tutta Italia) presentano una mortalità per tutte le cause ridotta […] Posted in Italia
  • 30 marzo 2018Che cosa provoca la diagnosi di diabete in chi la riceveDopo la diagnosi di diabete, ci si sente spaesati, diversi in quanto malati, affetti da una malattia che per molti è invisibile ma però c’è (come noto il diabete di tipo 2 può decorrere anche per anni in modo asintomatico) ed è invadente. Posted in Educazione terapeutica e diabete
  • 27 marzo 2018Chi è e che cosa fa l’Associazione OSDI?A cura della d.ssa Silvia Maino, Vicepresidente OSDI (Operatori Sanitari di Diabetologia Italiani), Regione Lombardia. L’Associazione OSDI (Operatori Sanitari di Diabetologia Italiani) nasce nel 1989 e ha diverse finalità nell’ambito della prevenzione del diabete e dell’assistenza al paziente con diabete. Posted in Educazione terapeutica e diabete